Utente 257XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni.
Ho fatto le analisi del sangue di routine...e ho scoperto di avere la bilirubina alta
(superiore a 2.5) e piastrine basse.
Già un anno fa mi avevano detto di avere la bilirubina alta...
ma non in realtà non ho fatto nulla per farla abbassare, tranne un primo periodo di corretta alimentazione.
Vorrei il parere di un esperto...e sapere cosa può indicare la combinazione di bilirubina alta e piastrine basse.
Ringrazio anticipatamente chi vorrà rispondermi, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
i dati sono scarni per esprimere un giudizio.

La bilirubina va dosata anche nelle quote frazionate.

L'emocromo va valutato per intero insieme ad altre indagini diagnostiche (ad es. ecografia addominale che vada le condizioni di fegato, milza, etc., oltre ad altri esami ematici)
frutto di una valutazione clinica del paziente,
legata in prima istanza ad una visita diretta del suo curante.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 257XXX

Salve, questi sono i valori che mi preoccupano bilirubina 2.7, 127 le piastrine e l'albumina 4 valori in meno alla norma. Portebbe il tutto essere collegato e indicare qualcosa di negativo oppure cosa posso fare per un'indagine più accurata?
La ringrazio anticipatamente

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Come le ho detto la bilirubina va frazionata (esiste una quota diretta ed una indiretta);
per le piastrine e l'albumina deve fare raffronti con emocromi precedenti.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it