Utente 609XXX
Salve, mi chiamo Luca e mi sono sottoposto recentemente ad analisi del sangue; purtroppo è risultato un asterisco accanto ai seguenti valori:

Potassio 3.1 (intervallo di riferimento 3.5 - 5.0)
Fosforo 0.53 (0.90 - 1.50)
Bilirubina totale 28 (1.0 - 17.0)
Bilirubina indiretta 24.1 (1.0 - 12.0)
Eritrociti 5.47 (4.50 - 5.30)

FENOTIPIZZAZIONE LINFOCITARIA
CD3+/CD8+ (Suppressor T cells) 19.98% (20-32)
CD3-/CD56+ (NK cells) 19.26 (4-10)

Ora, sono stato dal mio medico di base e ha detto che, nonostante gli asterischi, va tutto bene...devo solamente mangiare più verdura e più frutta, banane in particolare!!
Vorrei un vostro parere al riguardo. Premetto che soffro di rinite cronica con leggera deviazione del setto e di lieve allergia agli acari, alle graminacee e al pelo del gatto.
Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto che potrete darmi e aspetto fiducioso una risposta. Grazie.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Le consiglio di rivedere e comunicarci nuovamente i valori di bilirubina totale e indiretta poichè presumo abbia sbagliato a mettere le virgole
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 609XXX

La ringrazio per la celere risposta.
In effetti ho riportato i valori in unità di misura umol/L.

Riporto qui di seguito i valori della bilirubina in mg/dL:

Bilirubina totale:
Valore: 1,6 mg/dL (normale fino a 1,1 mg/dL)

Bilirubina indiretta:
Valore: 1,4 mg/dL (normale fino a 1,1 mg/dL)

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

i suoi esami sono sostanzialmente normali, c'è solo un valore di potassio lievemente più basso, che andrebbe tra qualche tempo ripetuto e per il quale le è stato consigliato di mangiare frutta, specialmente banane ricche di potassio.

Riguardo la bilirubina probabilmente questo aumento della quota indiretta è da ascriversi ad una sindrome di Glibert, forma molto diffusa nella popolazione che non dà problemi particolari.

Un saluto

A. Baraldi