Utente 266XXX
Buongiorno, sono il padre di un ragazzo di quasi 16 anni, da un esame di controllo abbiamo riscontrato una piastrinopenia leggera (120) da successivi esami il valore è sceso e con un recente esame fatto con l'emocromo in citrato il cui valore letto è stato 97 e poi 87. Il resto dei valori dell'emocromo è nella norma tranne il PCT 0,11% di pochissimo al di sotto del parametro di riferimento.
Oltre all'emocromo è stata effettuata l'IMMUNOFENOTIPIZZAZIONE LEUCOCITARIA i valori sembrano essere nei parametri.
WBC 4640
Linfociti 2100
ma c'è un marker su Cd3+/HLA-DR+ linfociti T attivati con valore 3 su riferimento <10%cd3+

Questo il commento alle analisi:
Blasi mieloidi Cd45++low, Cd33++low Cd34++med, Cd117++med ASSENTI
Monociti maturi Cd14++hi, Cd64++hi, Cd33++med-hi pari al 6% del totale
Cellule mieloidi differenziate costituite per la totalità da granulociti maturi
Linfociti Cd19+ costituiti da linfociti B maturi
Si segnala la presenza di una popolazione a fenotipo Cd3++ Cd4- Cd8- TCR&#945;&#946;- TCR&#947;&#948;++ pari all'8% dei linfociti

Concludendo:
L'analista raccomandava di portare gli esami con urgenza da uno specialista visita prenotata dal prof Tamponi di Torino per la prossima settimana.
L'apprensione mi porta a chiedere questo consulto online.
Grazie per la riposta

Cordialmente
Francesco Venuto

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Guardi , strettamente in base a questi valori, io non vedo situzioni di allarme ; comunque fate una visita ematologica per tranquillità e migliore valutazione
Un saluto

A. Baraldi