Utente 757XXX
Ulteriori consigli su iperferritinemia..Utente 75703, maschio di anni 59
(Riassunto Refert. ospedale San Gerardo Monza Centro per la diagnosi e terapia dell'emocromatosi 17/8/2008
Paziente giunto all'osservazione per iperferritinemia nota da almeno 20 anni con valori molto oscillanti e saturazione della transferrina normale.
Seppure non disponibili gli esami ematochimici, il paziente riferisce che le oscillazioni della ferritina non si associano a modificazione degli indici di stato infiammatorio, non presenti segni di epatopatia cronica o malattia ematologica alcuna, lieve ipercolesterolemia, non altri dismetabolismi, non introito alcolico.
In passato gli accertamenti hanno evidenziato eterozigosi C282Y del gene HFE, assenza di ferro a livello midollare, normalità all'istologia epatica (non specificato se eseguita colorazione per il ferro).
La RM quantitativa del ferro epatico eseguita c/o il nostro Ospedale ha escluso un sovraccarico di ferro. L'ecografia dell'addome superiore mostra una steatosi epatica lieve. Esclusa in passato iperferritinemia e cataratta con analisi genetica specifica. Si consiglia approfondimenti con esecuzione di curva da carico di glucosio (75 grammi) con dosaggio di glicemia e insulinemia basali, a 30-60-90-120 minuti per valutare se presente insulinoresistenza (glicemia basale 99- a 60:147- a 120: 89 Insulinemia: 8,7. valori di rif. (3.00- 17.00)- a min 60: 81.8- a min 120: 54.4).
Pertanto rimane non chiara la causa dell'iperferritinemia.

Controllo degli indici del ferro, metabolici, epatici, emocromo, infiammatori una volta l'anno.)

Ferritina oscillante per anni. Da maggio 2011 a tutt’oggi , mai scesa al di sotto dei mille.
2011 ferritina 1155, ferro 83, transf. 243, emocromo, indici infiamm, ed epatici nella norma.
17/10/12 ferritina 1189
5/11/12 ferritina 1257 (colest tot 219, altri esami nella norma.) Non so se eseguiti sideremia e transf In attesa di cartella clinica
Sintomi da anni
- diarrea cronica con feci formate ( esami ematochimici e strumentali nella norma. Probabile colon irritabile
- Dolori muscolari arti inf. nel salire scale, salite (studiato neurologicamente. Probabile causa: protusione L3-L4, L4-L5, L5-S1, sofferenza cronica senza denervazione attiva in territorio radicolare S1 a dx
- Peggiorati dolori muscolari dorsali. e sopraggiunti dolori intercostali da un mese ( rx torace negativa In attesa di visita ortopedica
- Vescica iperattiva con associazione incostante di poliuria dall’età di 17 anni di n.n.d.
- Nel mese di luglio 2012 diagnosticata cistite interstiziale tramite esame istologico

Vorrei chiedervi
- Se devo eseguire salasso terapia, come consigliato da un gastroenterologo, con ferritina superiore a mille
- Se questo aumento costante dal 2011 della ferritina è considerevole di nuovi accertamenti sia per l’emocromatosi sia per altre patologie
- Se alcune delle patologie sovra esposte possono far aumentare ancora di più la ferritina
Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Deve continuare a seguire le indicazioni dei medici che la seguono . La situazione rimane costante da 20 anni a questa parte , quindi non ci sono elementi di allarme, nè le patologie di cui parla possono farla aumentare di più . Non ci trascrive i valori dell'emocromo ma riguardo al salasso non lo vedo in grado di risolvere il dioscorso ferritina
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 757XXX

Grazie Dott. Baraldi per la risposta immediata. le trascrivo l'emocromo del 25 /07/2012, anche se ne ho fatto un altro il 5/11/2012 in day Hospital per colonscopia. Sul referto di dimissioni hanno messo in evidenza solo i due esami alterati (ferritina e colesterolo) come evidenziato nel post precedente. Per cui presumo che l'emocrome fosse nei limiti della norma.
WBC= 7.47
RBC=5.24
HGB=15.2
HCT=43.2
MCV=82.4
MCH=29.0
MCHC=35.2
RDW=14.2
PLT=178
MPV=11.7
PCT=0.21
PDW=15.9
FORMULA LEUCOCITARIA
NEUTOFILI=63.5 34 a 67.9
LINFOCITI=26.1 21.8 a 53.1
MONOCITI=9.8 5.3 a 12.2
EOSINOFILI= O.5 0.8 a 7.0
BASOFILI=0.1 0.2 a 1.2
________________
NEUTOFILI=4.74 1.79 a 5.38
LINFOCITI=1.95 1.32 a 3.57
MONOCITI=0.73 0.30 a 0.82
EOSINOFOLI=0.04 0.04 a 0.54
BASOFILI= 0.01 0.01 a 0.08

Per l'iperferritinemia non mi segue nessun medico perchè quando sono stato studiato nel 2008 nel reparto emocromatosi dell'ospedale San Gerardo di Monza, mi è stato consigliato vista la negatività per l'emocromatosi e dismetabolismo lo studio della glicemia. come riportato nel post precedente e di ripeter una volta ogni anno gli indici del ferro, metabolici, epatici ed indici infiammatori. Per cui non so come comportarmi se nel tempo la ferritina aumentasse ancora, in considerazione che dal 2011 a tutt'oggi è aumentata anche se di poco e non è più scesa al di sotto dei mille come succedeva fino al 2011 che era oscillamte.
Cordialmente