Utente 246XXX
Salve. Durante una visita ginecologica mi é stato detto di effettuare delle analisi per controllare la mia situazione "cardiologica" visto le precedenti dei miei famigliari ( mio padre morto d'infarto a 40 anni, mia nonna materna ha avuto un infarto e i suoi fratelli tutti morti d'infarto ). Le analisi hanno i seguenti risultati, cito solo quelli "sballati":
PTT 23 con intervallo di riferimento di 24-36
PROTEINA S 27 con intervallo di riferimento di 62÷145
MUTAZIONE MTHFR C677T assenza di mutazione
MUTAZIONE MTHFR A1298C Omozigote mutato
Mi hanno detto che si tratta del V fattore di Leiden. Cosa significa? Cosa comporta? Vorrei saperne di piu... Grazie...

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
[#2] dopo  
Utente 246XXX

Omocisteina Plasmatica 6.65 con intervallo di riferimento tra 5.00-12.00