Utente 288XXX
BUONGIORNO A TUTTI, VORREI UN CONSULTO MEDICO IN RIFERIMENTO AD UN VALORE BALLERINO DELLE PISTRINE. E' DA CIRCA UN ANNO CHE SONO ALLE PRESE CON FREQUENTI ESAMI PER CAPIRE IL MOTIVO PER IL QUALE LE PIASTRINE SCENDONO E SALGONO.I VALORI NEL TEMPO SI SONO ALTERNATI 120-111-110-126 .A LUGLIO 2012 MI HANNO RISCONTRATO LA MONONUCLEOSI, HO PERSO DIVERSI CHILI E A GENNAIO 2013 HO DOVUTO RIPETRE L'EMOCROMO PER CONTROLLARNE IL VALORE MA SONO SCESE A 95 MENTRE GLI ALTRI VALORI SONO PERFETTAMENTE NELLA NORMA. ADESSO DEVO RITORNARE DALL'EMATOLOGA PER CAPIRNE IL MOTIVO.A QUESTO PUNTO SONO UN Pò PREOCCUPATA E PER QUESTO VI CHIEDO SE è POSSIBILE CHE IL VIRUS NON L'ABBIA SMALTITO TOTALMENTE O CHE SI SIA RISVEGLIATO? MIO MARITO E I MIEI 2 BAMBINI, 4 E 2 ANNI,IDOVREBBE FARE ANCHE LORO LE ANALISI?DA COSA POTREBBE DIPENDERE?
GRAZIE

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il fatto di aver avuto la mononucleosi non incide sul valore piastrine, che , seppur tendente al basso, non pone problemi. Le consiglio, comunque , anche un esame di conta piastrine in citrato , per essere sicuri che il valore non sia alterato dalla presenza di aggregati piastrinici che si possono formare nel campione dell'emocromo classico.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 288XXX

La ringrazio per la celerità della risposta ma le volevo dire che ho già fatto questo tipo di esame a luglio prima di scoprire la mononucleosi e il risultato era più alto di 95 ma sempre basso rispetto ai valori di riferimento.
Ho anche effettuato visita ginecologica, visita oculistica e ecografia addome superiore. I risulati tutti negativi. é solo risultato un rene di dimensioni leggermente ridotte rispetto all'altro, ma a dire del dott. funzionante.Ho un ciclo abbondante e lungo e per questo prendo il ferrograd (una compressa al dì durante il ciclo) a volte associato con acido folico.Quando prendo quest'ultimo il valore PLT sale.
Inoltre vorrei specificare che quest'ultimo prelievo l'ho effettuato subito dopo aver terminato il ciclo e dopo aver preso antibiotico(augumentin) per 7 gg per tonsillite.
Adesso devo tornare dall'ematologo, ma intanto mi chiedo devo preoccuparmi seriamente per questo valore?E da cosa può dipendere questo abbassamento?Grazie

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Su questi valori non vedo motivo di preoccupazione nè particolari problemi. Le consiglio di monitorare periodicamente il valore ma senza allarmi
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 288XXX

Questo è quello che continua a ripetermi anche l'ematologo ma io sono seriamente preoccupata, specie dopo aver parlato con il medico curante che mi ha detto che non saliranno più!.Non ho mai avuto quetso tipo di problema con le plt tranne che in questi ultimi 2 anni.Ieri ho rifatto l'ecografia all'addome per veder se la mononucleosi avesse alterato qualcosa ma niente (fortunatamente).Ci sono altri esami diagnostici per questa patologia?Potrò sembrare paranoica ma da cosa possa dipendere?

[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Le ripeto che i supoi valori di piastrine sono soltanto di poco al di sotto della norma e non comportano alcun problema ; altri esami diagnostici da fare non ce ne sono salvo, forse, le piastrine reticolate ed eventuale ricerca anticorpi antipiastrine, ma le ripeto di stare tranquilla perchè , su questi valori, non ci sono rischi
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 288XXX

Grazie tante dottore, a breve tornerò dall'ematologa che mi tiene in cura e vedremo cosa mi proporrà.