Utente 242XXX
Buongiorno, sono un donatore di sangue e nella precedente donazione ho trovato il livello del ferro a 201,ho rifatto la donazione da poco e il livello del ferro è sceso a 188.
Il più il dottore del centro di donazione mi ha fatto fare l'esame della Ferritina con il risultato di 31,esame della Transferrina totale con risultato 253.
Secondo il medico curare con ci sono problemi perchè il valore del ferro è variabile nell'arco della giornata,anche secondo il medico del centro prima della donazione diceva che il valore del ferro può variare più volte anche nell'arco della giornata e quindi non è un valore attendibile.
Il valori da monitorare sono quelli della Ferritina e della Transferritina secondo il medico del centro e il mio medico curante.
Secondo voi è opportuno approfondire?
Grazie.

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
valori di sideremia tendenzialmente elevati a fronte di una normalità degli altri indici (e anche dell'emocromo, suppongo), peraltro in un soggetto in completo benessere, non meritano ulteriori accertamenti. Stia sereno.
Saluti,