Utente 152XXX
gentili medici,
da circa 3 anni controllo periodicamente ferro e ferritina che sono sempre bassi (valori intorno a 50 mcg/dl e 5-6 ng/ml). Seguo una dieta priva di glutine (sono intollerante) e con poco lattosio (mi crea "disturbi" ma non ho mai verificato l'intolleranza). Oggi ho ritirato le analisi e con mia forte sorpresa ho letto valori fuori dai limiti: ferro di 155, ferritina 25 e colesterolo totale 250 mg/dl.
Gli altri valori sono:
colesterolo HDL 95 mg/dl
trigliceridi 148 mg/dl
urea 70 mg/dl
urea 23 mg/dl
creatinina 0.91 mg/dl - 80.4 microMol/L
urato 4 mg/dl
bilirubina tot 0.6 mg/dl e diretta 0.5 mg/dl
sodio 13.8 mMol/L
Potassio 3.9 mMol/l
ast 16 u/l
alt 16 u/l
le analisi delle urine non hanno asterischi se non il valore di PH che è 7.
Ho terminato la cura di ferrograd e acido folico nel mese di maggio, e proprio non mi aspettavo questi valori così "fuori" dal mio limite.
Devo preoccuparmi, a cosa può essere dovuta questo exploit?come devo comportarmi anche dal punto di vista della dieta?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Ma lei è anemica?

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 152XXX

Sono anni che ciclicamente devo fare cure di ferro e acido folico per anemia.I I valori di ferritina sono sempre attorno a 6/8, l'emoglobina bassa etc.. E' per questo che sono rimasta sbalordita e spiazzata dalle analisi e non riesco a spiegarmelo..

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Quale sarebbe la causa accertata dell'iposideremia?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it