Utente 117XXX
Buongiorno,
scrivo poiché, essendo donatrice di sangue, vengo regolarmente sottoposta ad esami ematochimici in cui è sempre stata riscontrata una linfocitosi relativa con inversione della formula leucocitaria, tuttavia i valori assoluti sono sempre stati nella norma (sebbene sui limiti alti, 3000-3500/mmc).
Nell'ultimo anno, tuttavia, la linfocitosi da relativa è diventata assoluta con numero di linfociti > 4000/mmc, senza avere particolari sintomi associati (niente infezioni né febbre, tranne una leggera astenia che attribuisco ad un periodo di stress).
Su consiglio del medico di famiglia, ho dunque eseguito un emocromo con tipizzazione linfocitaria di cui riporto i risultati:
Globuli rossi: 4,64 x10e06/mmc (4-5,4)
Hb: 13,60 g/dl (12-16)
Htc: 41,80 % (36-46)
MCV: 90,20 fl (80-96)
PLT: 232 x10e03/mmc (150 - 450)
Globuli bianchi: 10,20 x10e03/mmc (4-10)
Formula leucocitaria:
Neutrofili: 37,9% = 3900
Linfociti: 53,1% = 5400
Monociti: 7,6% = 800
Eosinofili: 0,9% = 100
Basofili: 0,5% = 100

Tipizzazione linfocitaria
Linfociti totali 5400/mmc
Linf. T CD3+ 80% = 4320/mmc
Linf.Thelp CD4+CD3+ 48.2% = 2603/mmc
Linf.Tcitotoss. CD8+CD3+: 28.6% = 1544/mmc
Linf.B CD19+: 9.4% = 508/mmc
Linf. citotoss. natur. CD56+: 8% = 432/mmc
Rapporto T4/T8: 1.685 (ratio CD4+/CD8+ intervallo di riferimento 0,8-2,3)
CD5/CD23/CD10/CD19 negativo
HLA-DR/CD3 negativo
Kappa 55% / Lambda 45%: non si evidenziano restrizione clonali a carico dei linfociti B.

Alla luce di queste ultime analisi, sarebbe necessario eseguire ulteriori analisi e rivolgermi ad un ematologo oppure posso soprassedere?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Questa inversione di formula potrebbe essere in relazione a fatti virali per cui le consiglio di fare i classici tests virologici per mononucleosi e citomegalovirus, toxoplasma. Potrebbe anche esserci un rialzo momentaneo non causato da particolari problemi, visto che ha sempre avuto questa inversione
Un saluto

A. Baraldi