Utente 624XXX
ho ritirato le analisi e trovto alcuni valori fuori norma

MCH 33,5 (27-32)
PLT 481 (150-450)
RDW-CV 15,8 (11,5-14,5)

premetto che sono più di 2 anni che riscontro valore piastrine intorno a 410/440 infatti ad ottobre 2006 ho fatto visita ematologica dicendo di controllare emocromo periodicamente ma non ha ritenuto opportuno fare accertamenti più approfonditi.
Ora il mio medico curante ha detto di ripetere emocromo fra 1 mese e se il valore di PLT aumenta devo ritornare dall'ematologo.
Lei cosa ne pensa? io sono un pò in ansia. Mi devo preoccupare?
Grazie per la risposta che vorrà darmi.
Cordiali saluti.)

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,

sono d'accordo con il suo ematologo. Quando il valore di piastrine rimane stabile nel tempo, seppure aumentato, e fino a valori intorno a 650.000 700.000, senza che siano presenti alterazioni di altro tipo, si eseguono controlli periodici con un'eventuale terapia con antiaggreganti; se, invece, il valore tende nel tempo progressivamente ad aumentare si fanno ulteriori indagini con opportuna terapia
Un saluto

A. Baraldi