Utente 844XXX
Paziente donna di 65 anni da circa 10 sotto controllo annuale per presenza di componente monoclonale negli esami del sangue. Valore in leggero ma progressivo aumento. Di seguito sono riportati i dati dell'ultimo controllo (tra parentesi inserisco i valori del controllo dello scorso anno). Vi chiedo una Vs. valutazione complessiva per capire se ci sono elementi preoccupanti e se a parità di altri elementi qual'è il valore della componente monoclonale considerata limite per la "preoccupazione".
Ringrazio anticipatamente.

P-Creatinina 1,00 mg/dL (0.88)
Stima della velocità di filtrazione glomerulare (GFR) 59
Stadio 3 VFG 30-59 mL/min/1,73 m2
Calcolo eseguito con formula a 4 variabili MDRD.
P-Calcio 9,6 mg/dL
2,4 mmol/L 2,0 - 2,6

ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
globuli bianchi * 3,48 x10^3/mm3 (3,49)
globuli rossi 4,44 x10^6/mm3 (4,19)
emoglobina 14,8 g/dL (13,0)
ematocrito 43,4 % (39,5)
vol. cellulare medio * 97,8 fL (94,2)
emoglobina cell.media(MCH) * 33,3 (31,0)
conc.Hb cell.media (MCHC) 34,1 g/dL (32,9%)
amp. distrib. globuli rossi 14 % (13)
piastrine 257 x10^3/mm3 (267)

CONTA DIFFERENZIALE
neutrofili 53,90 % 1,88 x10^3/mm3
linfociti 35,00 % 1,22 x10^3/mm3
monociti 7,10 % 0,25 x10^3/mm3
eosinofili 3,30 % 0,12 x10^3/mm3
basofili 0,70 % 0,02 x10^3/mm3
S-Proteine 78 g/L (74)

S-ELETTROFORESI
Albumina 58,4 % (57,4)
Alfa 1 globuline 3,3 % (3,6)
Alfa 2 globuline 8,8 % (9,3)
Beta globuline 8,8 % (9,6)
Gamma globuline * 20,7 % (*20,1)
Rapporto Albumina/Globuline 1,40 (1,30)
Note Componente monoclonale

S-IMMUNOFISSAZIONE
componente monoclonale presente in zona gamma globuline
tipizzazione Ig G tipo Kappa
dosaggio 12,7 g/L (11,0)
osservazioni componente monoclonale di entità discreta.
S-Beta 2 Microglobulina 2,10 mg/L

S-IMMUNOGLOBULINE
Ig G * 17,80 g/L (15,90)
Ig A 1,93 g/L (2,00)
Ig M 1,19 g/L (1,13)
U-PROTEINA DI BENCE JONES assente (assente)
U-Proteine 0,04 g/L (0,04)
Sg-V.E.S. 10 mm/h

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Mi sembra una situazione abbastanza stabile ed in questa fase continuerei con i controlli periodici ; gli scostamenti dei valori sono minimi; ne parli anche con il suo ematologo di riferimento
Un saluto

A. Baraldi