Utente 278XXX
Gentili medici,
sono un ragazzo di 23 anni. In quest'anno ho effettuato due analisi del sangue fattemi con la donazione ed un'altra recente perché avevo dei valori all'emocromo leggermente fuori range. Ho notato che sia nell'ultimo esame che nei precedenti due i neutrofili sono più bassi della media, al 43% o 41% in tutti e tre, mentre nella formula con valore assoluto sono entro i valori di riferimento (2,6 nel primo 1,86 negli ultimi due). Gli altri valori della formula leucocitaria sono invece tutti nella norma). Volevo sapere se tali valori meritano ulteriori indagini o se invece possono comunque essere considerati normali.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Massimo Scorretti

24% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro amico, occorrerebbe vedere la formula leucocitaria per intero, con riferimento alle percentuali ed al numero di tutte le classi cellulari, in modo da comprendere se vi sia uno sbilanciamento significativo di qualche classe nei confronti delle altre.
CORDIALI SALUTI
dott. Massimo Scorretti
Cardiologo Ematologo

[#2] dopo  
Utente 278XXX

Gentile dottor Scorretti,
la ringrazio per la risposta. I valori completi sono i seguenti:

20/02/2013
neutrofili 50%
linfociti 36,4%
monociti 9'9%
Eosinofili 2,9%
Basofili 0,8%
valori assoluti
neutrofili 3,1 x10 3ml
linfociti 2,3 x10 3ml
monociti 0,6 x10 3ml
Eosinofili 0,2 x10 3ml
Basofili 0,1 x10 3ml

07/09/2013
Neutrofili 41,3%
Linfociti 46,6%
Monociti 7,8%
Eosinofili 3,7%
Basofili 0,6%
valori assoluti
neutrofili 2,7
linfociti 3,0
monociti 0,5
eosinofili 0,2
basofili 0,0

15/10/2013
Neutrofili 41,9%
Linfociti 43,9%
Monociti 9,9%
Eosinofili 3,6%
Basofili 0,7%

Valori assoluti
neutrofili 1,8
linfociti 1,9
monociti 0,4
eosinofili 0,1
basofili 0,0

Cordiali saluti