Utente cancellato
Buonasera gentili dottori. Da un po' di anni (circa 6) la mia ves è sempre un po' alta. i valori normali sono fino a 15 circa.. in passato la mia ha raggiunto i 35.. ora si è assestata sui 20. Da un anno effettuo anche il fibrinogeno (valori normali 1,80/ 3,50). l'anno scorso era 3,85, poi e scesa a 272. ora è addirittura a 4,40 ( il massimo è 3,50). La ves l'ho sempre feffettuata sin da quando ero bambina ogni anno. è cominciata ad aumentare nel 2008 a seguito di un piccolo ascesso dentale, carie e gengiviti. anche ora un mio dente è leggermente gonfio e ho ancora qche carie. sono soggetta spesso a gengiviti e perdite di sangue. può essere questo a determinare l'aumento del fibrinogeno? mio padre è morto di ictus ma aveva fumato per 50 anni della sua vita e mi spaventa che il fibrinogeno alto possa essere un fattore di rischio per me. io ho il colesterolo un po' alto, pressione normale, glicemia nella norma, e non fumo. Cosa effettuare in prima istanza? Possibile che tutto ciò dipenda dai mie denti? lil rialzo del fibrinogeno a 4, 40 è da considerarsi severo o moderato?sono un po' preoccupata. forse dovrei effettuare un elettocardiogramma? sento spesso ( da anni in realta una oprressione al petto) anni fa ho effettutato ecg tutto nella norma, sembra che il problema derivi dall'ernia iatale.io vorrei sapere se i denti possono causare anche fibrinogeno alto. la pcr invece è sempre stata normale. ora è a 3.5 ( il massimo è 8).grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il rialzo del fibrinogeno è lieve e l'aumento di VES e FIB può indicare soltanto un fatto infiammatorio ma non ci dice dove localizzato; tra l'altro il fibrinogeno può aumentare anche in caso di assunzione di farmaci come la pillola. Un problema dentario può influire sulla VES e PCR ma non facendole aumentare molto; però il valore di fibrinogeno dovrebbe essere ripetuto per controllo
Un saluto

A. Baraldi