Utente 343XXX
Salve,
come da oggetto ho ritrovato tra le vecchie scartoffie il risultato di un esame fatto alle scuole medie in cui c'è riportata la scritta "Sospetta alfa microcitemia"

Premetto che avevo completamente dimenticato tale aspetto, negli anni ho avuto modo di fare degli emocromo completi che non hanno fornito valori fuori norma.

Tuttavia sono figlio di madre anemica (globuli rossi più piccoli del normale) ed ultimamente sto soffrendo particolarmente di affaticamento e pressione bassa sopratutto nel periodo estivo. Inoltre, pur mangiando frutta e verdura in notevoli quantità, compaiono spesso delle macchioline bianche sulle unghie.

Devo effettuare qualche esame approfondito circa la microcitemia?

Grazie Infinite

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Monaco

24% attività
0% attualità
0% socialità
SAN PRISCO (CE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buongiorno! Il sospetto di alfa talassemia viene posto quando gli esami praticati di routine per un'anemia microcitica non mostrano alcuna alterazione (HPLC varianti emoglobiniche, assetto marziale). Il sospetto viene posto quindi per esclusione. Successivamente occorre una conferma tramite test genetici praticati in centri specializzati in talassemie.

saluti!
Dr. Giuseppe Monaco, Specialista in Ematologia

[#2] dopo  
Utente 343XXX

Grazie mille per la risposta

Dunque non è detto che sia portatore sano di alfa microcitemia?
Solo nei centri specializzati si possono fare questi test?Qual è la denominazione esatta?

Ho scoperto inoltre che mia madre è affetta anche da tiroidite di hashimoto connessa con l'anemia

Grazie infinite

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Monaco

24% attività
0% attualità
0% socialità
SAN PRISCO (CE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
I test genetici sono test molto particolari e non tutti i centri li praticano. Puo' anche darsi che sia un altro tipo di anemia. Non credo ci sia associazione fra t. Hashimoto e anemia .


Saluti
Dr. Giuseppe Monaco, Specialista in Ematologia