Utente 343XXX
Buongiorno gentili dottori.... Vi scrivo per un consulto in merito ad una situauzione nella quale si trova mia mamma. Circa 2 settimane fa ha avuto un episodio di infleunza con febbre, forte mal di testa e dolore vicino alle orecchie. Questa situazione sta andando avanti ancor ora, la febbre e' passata e il male alle orecchie idem ma e' rimasta una fortissima stanchezza ( dorme molto) e mancanza di forze. In queste settimane ha preso Klacid x una settimana e paracetamolo quasi tutti i giorni. Ha effettuato 3 gg fa le analisi del sangue di cui ora vi giro il responso. E' stata vista da due medici ma le hanno detto che probabilemnte ha avuto qualche infezione ed ora la stanxhezza e' normale. Sta prendendo ora Argivigt e carnitene. Non riesco a capire se questa cosa della stamchezza che non passa puo essere dovuta a semplice influenza o altro...tipo mononuclosi o altro. Vi sarei molto grato di un consiglio... Mi madre soffr anche di pressione bassa. Vi giro ora i risultati delle analisi.

VES: 17 mm (1-30)
Globulia bianchi: 8,860 x10^3/uL (4.0-10)
Globuli rossi: 4,81 x10^6/uL (4.2-5.4)
Emoglobina: 14,40 g/dL (12-16)
Ematocrito: 41,90 % (37-47)
MCV: 87,10 fl (77-94)
MCH: 29,90 pg (27-34)
MCHC: 34,40 g/dL (32-36)
RDW: 13,40 % (11.5-15.5)
Piastrine: 334 x10^3/uL (150-400)
MPV: 9,50 fL (9-12.5)
Neutrofili: 71,60 % (40-74)
Linfociti: 16.60 % (19-50)
Monociti: 9.50 % (2-12)
Eosinofoli: 2.10 % (0-7)
Basofili: 0,20 % (0-1.5)
Neutrofili#: 6.34 x10^3/uL (1.6-7.4)
Linfociti#: 1.47 x10^3/uL (0.76-5)
Monociti#: 0.84 x10^3/uL (0,08-1.20)
Eosinofoli#: 0.19 x10^3/uL ( 0.00-0.70)
Basofili#: 0.02 x10^3/uL (0.00-0.15)

S-ALT: 19 U/L (9-56)
S-CREATININA: 0.9 mg/dL (0.7-1.2)
S-GLUCOSIO: 81 mg/dL (60-110)
S-COLESTEROLO: 171 mg/dL (145-200)
S-COLESTEROLO HDL: 43 mg/dL (oltre 45)
S-TROGLICERIDI: 202 mg/dL ((50-170)
S-PROTEINA C Reattiva: <5 mg/L (fino a 10)
S-TSH : 1.740 uU/mL (0.200-3.000)
S-FT4: 1.19 ng/dL (0.89-1.76)


Ecco questi sono i valori.... Cosa ne dite? Puo un influenza dare questi postumi alquanto debilitanti?sono molto preoccupato. ! Certo di un vostro cortese riscontro porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Monaco

24% attività
0% attualità
0% socialità
SAN PRISCO (CE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buona sera! Gli esami che Lei ha postato sono perfetti e non mostrano alcuna spia per qualcosa di allarmante. In alcuni casi, a seguito di episodi influenzali e simil-influenzali può persistere una certa stanchezza per qualche periodo. Per il momento non mi preoccuperei molto. Cerca di farla bere quanto più possibile, almeno 3 litri al giorno di acqua, soprattutto adesso che inizia a fare molto caldo, tenendo conto anche dell'ipotensione di cui soffre la mamma, utilizzando anche bevande ricche in sali minerali. Continua con i prodotti multivitaminici.


Saluti!
Dr. Giuseppe Monaco, Specialista in Ematologia

[#2] dopo  
Utente 343XXX

Grazie di cuore.... Vederla sempre così stanca e con voglia di dormire mi fa molto strano dato che lei è' sempre super attiva e dinamica. Grazie ancora, gentilissimo...

[#3] dopo  
Utente 343XXX

Buongiorno gentili medici, approfitto ancora della vostra gentilezza e professionalità per chiedervi un chiarimento.
Mia mamma continua ad essere molto debole e stanca,dorme molto ed è' senza forze. Ormai sono passati circa 7/10 gg dalla fine della sindrome influenzale di cui ha sofferto. I medici che l'hanno vista le hanno detto che è' normale dopo un influenza "pesante" che ha avuto.
Purtroppo io per mio modo di essere non sono tranquillo... La mia domanda e' la seguente: in base agli esami del sangue che ho scritto nei giorni scorsi ci fosse un problema grave come ad esempio una leucemia o un linfoma o altro.. si vedrebbe dai semplici esami del sangue o si devono fare esami più specifici?
Da non addetto in materia medica non ho mai capito se le classiche analisi bastano per mettere in luce problemi gravi o meno. Vi ringrazio in anticipo, siete molto utili e professionali.
Distinti saluti.

[#4] dopo  
Utente 343XXX

Dimenticavo....mia madre da due gironi sta facendo iniezioni di Tad 600 una al giorno e sta prendendo una bustina di Immun Age forte a stomaco vuoto.

[#5] dopo  
Utente 343XXX

Con mio padre stiamo valutando l'opIone di farla ricoverare qualche giorno, secondo voi e' una buona cosa o la ritenete inutile? Sono davvero preoccupato... Grazie in anticipo per la risposta.

[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Monaco

24% attività
0% attualità
0% socialità
SAN PRISCO (CE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Penso che un ricovero in ambiente internistico, per una valutazione complessiva, sia la cosa piu' opportuna
Dr. Giuseppe Monaco, Specialista in Ematologia

[#7] dopo  
Utente 343XXX

Ultima cosa..
Ma dagli esami del sangue ci fosse qualcosa di grave lo si vedrebbe? Grazie del consiglio,faremo così..

[#8] dopo  
Utente 343XXX

Buongiorno dottore, la aggiorno sulla situazione. Ieri effettuata ecografia addominale nella norma, elettrocardiogramma anche ed analisi del sangue complete nella norma. Stamattina fatta radiografia del torace anche questa nella norma.
La debolezza ed il poco appetito che ancora ci sono possono essere postumi dell'influenza pesante che mia madre ha avuto?! Avendo fatto questi accertamenti posso stare più tranquillo?! Cosa consiglia per ridare energie?! La ringrazio nuovamente. Saluti

[#9] dopo  
Dr. Giuseppe Monaco

24% attività
0% attualità
0% socialità
SAN PRISCO (CE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buongiorno! Gli esami praticati escludono comunque delle condizioni allarmanti, però ripeto che per valutare al meglio la situazione, soprattutto se le condizioni non migliorano, la signora andrebbe sottoposta ad una valutazione clinica in ambito internistico. Attualmente assicuratevi che si alimenti e beva in maniera regolare.

saluti!
Dr. Giuseppe Monaco, Specialista in Ematologia