Utente 873XXX
In data 01/09/2008 ho eseguito una serie di esami di controllo,come faccio una/due volte all'anno.Riporto i risultati:
Emocromo:
WBC 4,90 10^3/mmc
RBC 5,11 10^6/mmc
HBG 15,60 g/dL
HCT 46,4 %
MCV 90,7 fL
MCH 30,4 pg
MCHC 33,6 g/dL
RDW 13,2 %
PLT 207 10^3/mmc
MPV 7,6 fL
PDW 16,4 %
PCT 0,16 %

Formula leucocitaria:
nr.cell(migliaia)/mmc:2,73 Tipo:Neutrofili %:56,2
nr.cell(migliaia)/mmc:1,53 Tipo:Linfociti %:31,4
nr.cell(migliaia)/mmc:0,43 Tipo:Monociti %:8,7
nr.cell(migliaia)/mmc:0,16 Tipo:Eosinofili %:3,2
nr.cell(migliaia)/mmc:0,01 Tipo:Basofili %:0,2

Glicemia: 89,00 mg/dL|4,98 mmol/L
Creatinina: 1,15 mg/dL|101,66 mcmol/L
Aspartato aminotransferasi (AST,GOT): 657,00 U/L|11,16 mckat/L
Alanina aminotransferasi (ALT,GPT): 351,00 U/L|5,96 mckat/L
Sodio: 139 mmol/L
Potassio: 4,10 mmol/dL
Ferro: 62,00 mcg/dL|11,09 mcmol/L

Colesterolo: 167,00 mg/dL
Trigliceridi: 102,00 mg/dL
Colesterolo HDL: 51,00 mg/dL

Esame chimico urine:
pH: 6,0
Glucosio: 0,00 mg/dL
Proteine: 10,00 mg/dL
Emoglobina: Assente
Chetoni: 0,00 mg/dL
Bilirubina: 0,00 mg/dL
Urobilinogeno: 0,20 EU/dL
Leucociti: 0 Leu/uL
Nitriti: Negativo
Peso specifico: 1,023
Colore: Giallo paglierino
Aspetto: Limpido
Esame microscopico: Non reperti di rilievo

Sono preoccupato per le transaminasi a valori altissimi,il mio medico mi ha fatto ripetere le analisi in data 01/09/2008,riporto i risultati:
Bilirubina totale: 1,20 mg/dL|20,52 mcmol/L
Bilirubina diretta: 0,50 mg/dL|8,55 mcmol/L
Fosfatasi alcalina: 43,00 U/L|0,73 mckat/L
Aspartato aminotransferasi (AST,GOT): 137,00 U/L|2,32 mckat/L
Alanina aminotransferasi (ALT,GPT): 246,00 U/L|4,18 mckat/L
Gamma-GT: 14,00 U/L|0,23 mckat/L

Due giorni prima del prelievo (Il primo) ho fatto un allenamento abbastanza intenso in palestra,per due giorni i muscoli del petto erano molto gonfi e dolenti e per tutta la settimana precedente il prelievo ho fatto regolarmente attività in palestra.Si trattava della prima settimana dopo un periodo di inattività.
Considerata la diminuzione delle transaminasi dal primo al secondo prelievo,può essere lo stres muscolare il motivo del valore elevato?

Peso 69 Kg. e sono alto 1,70 mt
Alimentazione varia,ma abbondante di proteine e carboidrati.
Non utilizzo integratori.
Non utilizzo sostanze anabolizzanti.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

l'attività fisica intensa può influire sul valore delle transaminasi; il consiglio è di eseguire l'esame senza praticare attività fisica per circa una settimana dieci giorni.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 873XXX

La ringrazio per avermi risposto,pensavo di ripetere gli esami sabato,a distanza di sette giorni dagli ultimi,senza andare in palestra.

Mi sono accorto ora che ho indicato in modo errato le date degli esami:
- Primo prelievo: 01/09/2008
- Secondo prelievo: 06/09/2008

[#3] dopo  
Utente 873XXX

Ho ripetuto gli esami in data 13/09/2008,sono a riposo da nove giorni,riporto i risultati:
-Bilirubina totale: 0,40 mg/dL|6,84 mcmol/L
-Bilirubina diretta: 0,20 mg/dL|3,42 mcmol/L
-Fosfatasi alcalina: 40,00 U/L|0,68 mckat/L *
-Aspartato aminotransferasi (AST,GOT): 49,00 U/L|0,83 mckat/L *
-Alanina aminotransferasi (ALT,GPT): 115,00 U/L|1,95 mckat/L *
-CPK TOTALE: 360,00 U/L|6,12 mckat/L *
*= Valore fuori norma.

I valori delle transaminasi sono scesi,anche se non sono ancora rientrati nella norma.
I muscoli interessati dall'allenamento sono ancora leggermente dolenti.
È possibile che siano transaminasi muscolari e non epatiche?

[#4]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ritengo che nel giro di una quindicina di giorni le transaminasi si dovrebbero normalizzare, valutando anche il CPK molto alto ancora proprio per l'attività muscolare. Non riprenda ancora l'attività e ripeta glimesami tra circa 15 giorni
Un saluto

A. Baraldi

[#5] dopo  
Utente 873XXX

Grazie per la risposta,seguirò il suo consiglio.
Un ultima cosa... dai risultati di questi esami è possibile escludere una possibile lesione cardiaca?

[#6] dopo  
Utente 873XXX

Spett.Le Dr.Baraldi,dal mio ultimo intervento in questa discussione sono trascorsi più di due mesi nei quali ho continuato a ripetere i vari esami,aggiungendone altri su consiglio di medici ai quali ho chiesto un consulto.Le riporto gli ultimi esiti:
-Aspartato aminotransferasi (AST,GOT): 32,00 U/L [Valori di riferimento:10.00-35.00]
-Alanina aminotransferasi (ALT,GPT): 45,00 U/L [Valori di riferimento:10.00-40.00]
-Bilirubina totale: 1,60 mg/dL [Valori di riferimento:0.30-1.20]
-Bilirubina diretta: 0,60 mg/dL [Valori di riferimento:0.00-0.20]
-Gamma GT 14.00 U/L [Valori di riferimento:2.00-30.00]
-Ferritina: 96,86 ng/mL [Valori di riferimento:20.00-250.00]

-CITOMEGALOVIRUS IgG: 15,4 U.I./mL [Valori di riferimento: >0.6 positivo|0.4-0.6 dubbio|<0.4 negativo] Metodo:chemiolumiminescenza CLIA
-CITOMEGALOVIRUS IgM: 8 U.A/mL [Valori di riferimento: >30 positivo|15-30 dubbio|<15 negativo]
Metodo:chemiolumiminescenza CLIA
-Ricerca Ac.anti VCA IgM - Antigene Virus Capsidico p18: 10,0 U/L [Valori di riferimento: <20 negativo|20-40 dubbio|>40 positivo]
-Ricerca Ac.anti VCA Ig totali: 223,00 U/ml [Valori di riferimento: <20 negativo|>20 positivo]
-Ricerca Ac. anti EBNA IgG: 600,0 U/ml [Valori di riferimento: <5 Negativo|5-20 Dubbio|>20 Positivo

Osservazioni:Il profilo risultante dall'analisi suggerisce un'infezione pregressa da EBV,giustificata da una conteporanea presenza di reattività VCA I e EBNA IgG,in presenza di debole o nulla reattività EBV IgM.

Ecografia addome/epatica:Il fegato è regolare per morfologia e dimensioni con ecostruttura omogenea.Nulla a carico di colecisti e vie biliari.Asse splenoportale nella norma.Pancreas regolare.I reni sono regolari per ecostruttura,morfologia e dimensioni.La milza è nei limiti di norma.

A seguito di lettura da parte del medico di base di questi esami mi è stata consigliata una visita dall'epatologo,che farò prima possibile.

Ora Vi chiedo,se l'infezione da virus EBV può aver causato l'innalzamento delle transaminasi,da cosa può dipendere il valore ancora elevato della bilirubina?
Una dieta ricca di carboidrati e proteine può essere la causa?

Preciso che non ho MAI accusato i sintomi da infezione EBV ne quando ho fatto le prime analisi (01/09/2008) ne in periodi precedenti.Mai avuto senso di spossatezza,ingrossamento dei linfonodi,febbre persistente,dolore epatico).

Confido in una Sua riposta...

[#7] dopo  
Utente 873XXX

Ulteriori esami effettuati:
-Markers epatite: A,B,C negativi
-H.I.V.: negativo
-CEA: negativo
-Alfa1-Fetoproteina (AFP):11,37 ng/mL [Valore di riferimento 0-15]

[#8]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Guardi , non vedo problemi particolari. Sì le transaminasi possono aumentare in caso di mononucleosi, ma non possiamo dire con certezza che la causa sia questa, perchè non possiamo "datare" la sua mononucleosi. Si può dire soltanto che lei l'ha avuta nel suo passato e ne conserva gli anticorpi. Ritengo , invece, che la forte attività fisica abbia influito. Riguardo la bilirubina , la ricontrolli tra qualche tempo ma non sono valori da doversi preoccupare; si potrebbe trattare anche di Gilbert ( banale aumento della bilirubuna indiretta ) come molte persone hanno, anche se i valori dovrebbero essere sempre su quei livelli.
Un saluto

A. Baraldi

[#9] dopo  
Utente 873XXX

La ringrazio,la Sua risposta mi tranquillizza molto.