Utente 394XXX
Buonasera Dottore/Dottoressa,

scrivo per conto di mio papà, 65 anni, sportivo, mangia sano, no fumo, un bicchiere di vino a pasto, fisico magro, sempre goduto di buona salute. Ha fatto un controllo venoso per monitorare il valore dell'acido urico. Si sente bene, accusa da qualche settimana un solo un fastidio leggero muscolare alle gambe ( le sente un po' pesanti) e sta assumento sali minerali.

Le analisi non son state confortanti per quanto riguarda emocromo con formula leucocitaria e per questo chiedo un vs parere.

*Leucociti: 64.650 x ul valore di riferimento: 4.000 - 11.000
*Eritrociti: 3.840.000 x ul valore di riferimento:4.500.000 - 5.900.000
*Emoglobina: 11,5 g/dl valore di riferimento: 13,5 - 17,5
*Ematocrito: 34,5 % valore di riferimento: 41-51
Volume globulare medio: 90 fl valore di riferimento: 80-100
contenuto emoglobinico medio: 29,9 pg valore di riferimento: 26-33
concentrazione emoglobinica media: 33,3 g/dl valore di riferimento: 31-36
piastrine: 366.000 x ul valore di riferimento: 150.000-400.000
*rdw-cv 17,2 % valore di riferimento: 12,5-14
rdw-sd 56,4 fl
pdw 16,6 fl
mpv 12,4 fl
p-lcr 37, 5 %

FORMULA LEUCOCITARIA
neutrofili 61,7% (40,5-70)
*linfociti 9,4% (20,5-48)
monociti 4,3% (3-9)
eosinofili 0,5% (0,2-4,5)
basofili 0,1 % (0,1-1,2)

*neutrofili 39.889 x ul (1.800-7.700)
*linfociti 6.077 x ul (1.000-4.800)
*monociti 2.780 x ul (200-900)
eosinofili 323 x ul (100-500)
basofili 65 x ul (0-100)

creatinina 1,12 mg/dl (0,73-1,18)
Egfr (mdrd) 65,8 ml/min/1,73 mq (>90)

*Acido urico: 9,2 (3,5-7,2)

Esame urine regolare.

Il medico di base gli ha fatto richiedere un consulto urgente da un ematologo. Ha parlato di possibilità di una forma virale e un eventuale prelievo del midollo e se non preso tutto in tempo, c'è rischio di trasfusioni.
Cosa ne pensate? può essere un virus? avvisaglia di una forma leucemica?

Grazie mille, cordiali saluti
Una figlia in ansia.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Beh una marcata leucocitosi con piastrine ed emoglobina nella norma lascia pensare ad una mieloproliferativa cronica (leucemia mieloide cronica o altro).
Ha fatto molto bene il collega a consigliarle una visita ematologica urgente, che credo che a questo punto abbia già fatto.

E' così?


La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 394XXX

Grazie Dottore per la sua risposta. Nel frattempo mio papà è stato preso in carico dal reparto di ematologia e lo hanno sottoposto al prelievo del midollo osseo, una lastra ai polmoni e una ecografia dell'addome completo che ha mostrato tutti gli organi nella norma (milza + 1,5 cm e linfonodi ingrossati assenti). Delle lastre ai polmoni non sappiamo nulla così come anche del prelievo al midollo. Sarà visitato nuovamente il 26/11 (rifaranno anche l'emocromo) dove avremo una diagnosi. Nel frattempo lui si sente bene e continua la sua vita sociale e sportiva come suggerito dai medici. Per questi giorni in attesa della visita sta prendendo a giorni alterni il farmaco chiamato Oncocarbide.

Purtroppo ci siamo accorti che i globuli bianchi (leucociti e altre voci) rimanevano sui 12.000 ( quindi oltre al margine di norma) già lo scorso anno ma il medico di base disse che era tutto a posto.. senza un controllo dell'emocromo anche solo un mese dopo.

Nel caso si trattasse di leucemia mieloide cronica che aspettative di vita dobbiamo aspettarci?
Che tipo di cura dovrà fare (chemio in pastiglie o per vena), se lo stile di vita sarà compromesso, se da cronica diventa per forza acuta.
Si poteva prevenire?

Grazie mille per il suo supporto.

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
E' opportuno che risponda a queste sue domande con diagnosi fatta (ci vuole così tanto tempo?).
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 394XXX

In effetti lo abbiamo pensato anche noi..pur essendo stato preso in carico dal reparto con urgenza, ci vogliono 20 giorni per la visita che ci darà una diagnosi incrociando le analisi finora fatte. Si parla tanto di tempestività della diagnosi e poi fan passare tempo. Noi pensavamo che ci volesse tempo per elaborare quanto raccolto dal midollo osseo.
Grazie Dottore. La tengo aggiornata in merito.

[#5] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
aspetto sue notizie.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#6] dopo  
Utente 394XXX

Buonasera Dottore,
mio papà oggi ha fatto la visita ematologica con nuovo prelievo del sangue. La diagnosi finale è quella di leucemia mieloide cronica. Lastre torace ed ecografia addome regolari. Lui stesso si sente bene. Al momento gli hanno aumentato la dose di pastiglie Onco Carbide (2 al giorno) e prossimo monitoraggio fra due settimane. Può continuare a svolgere la sua vita sociale e sportiva.
Vorrei sapere se la fase cronica della malattia, una volta sotto cura e con risposta positiva dell'organismo, può perdurare x qualche anno (e quanti) e quali sono le aspettative di vita di un paziente con questa diagnosi presa in tempo come in questo caso.

La ringrazio tanto.
Cordialità

[#7] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Oncocarbide X la LMC????
Ma ha fatto bcr/abl?
Citogenetica ??
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!