Utente 788XXX
gentile dottore, a seguito di un tampone nasale positive all haempophilus sono stato curato levofloxacina e deltacortene (c era anche acufene sinistro). sabato 21 (durante l'assunzione dei 2 farmaci) ho eseguito esami del sangue che riporto: wbc 9.93 (4-10.80) RBC 5.36 (4.5-5.5)HGB 16( 14-18)piastrine 150 (130 400) neutrofili 69.2 % (40-74) linfociti 23.7% (20-45) monociti 6.5% (3.4-11) eosinofili 0.5 % (0-8) basofili 0.1 (0-1-5) neutrofili 6.87 % (1.5-8)linfociti assoluti 2.35. tas 4 e pcr 0.03 . sabato ho ripetuto l'emocromo ( finita la terapia mercoledi e I risultati sono :wbc 9.42 (4-10.80) RBC 5.57 (4.5-5.5)HGB 16( 14-18)piastrine 170 (130 400) neutrofili 79.4.2 % (40-74) linfociti 15.2% (20-45) monociti 4.9% (3.4-11) eosinofili 0.4 % (0-8) basofili 0.1 (0-1-5) neutrofili 7.48. Come si spiega questa variazione della formula ? cosa mi consiglia ? grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
E' ragionevole riscontrare una variazione della formula leucocitaria se confrontata in corso di antibiotico terapia e subito dopo la sospensione della stessa. A mio avviso probabilmente era opportuno ripetere il secondo emocromo lasciando trascorrere almeno 7-10 giorni dalla sospensione dell'antibiotico. Comunque Se la sintomatologia clinica si è' risolta , direi che può evitare di effettuare un ulteriore ricontrollo del dato.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla