Utente 399XXX
Buongiorno,
da un esame del sangue svolto per controllo di routine dopo molti anni che non ne facevo (poichè per fortuna sono sempre stata bene), sono risultati alcuni valori anomali:
- Piastrine 50.000
- ALT 51
- AST 38

Tutti gli altri valori risultano nella norma. Sono un po' preoccupata poiché mio padre (all'età di 60 circa) aveva evidenziato una piastrinopenia e successivamente ha sviluppato un linfoma. Io ho 40 anni e come dicevo non ho sintomi particolari, ad eccezione di un po' di sudorazione notturna che mi capita ogni tanto, ma che fin'ora avevo attribuito a fattori di temperatura ambiente.
Stasera stessa porto le analisi dal mio medico curante ma vorrei avere se possibile un parere (e spero una rassicurazione!) da un terzo.
Grazie in anticipo per la risposta

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Cara signora,
la sua piastrinopenia è importante.
Non ho l'opportunità di valutare l'emocromo per intero ma 50.000 piastine devono indurre ad accertamenti diagnostici opportuni e di urgenza.
I fattori causali potrebbero essere molti, e senza visitarla ogni ipotesi diagnostica non avrebbe senso.
Si affidi ad un buon Ematologo senza perdere ulteriore tempo.

Saluti cordiali,
Dr. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 399XXX

La ringrazio per la risposta