Utente 391XXX
Salve dottori,da piccola ebbi un episodio di Piastrinopenia causato forse da qualche medicinale datomi in fase di febbre.Non si è mai saputa la causa scatenante di ciò ma sono una decina di anni credo che sto sempre sotto controllo con semplici analisi del sangue.Nkente di grave,ringraziando dio ho sempre avuto le piastrine nella norma mai successo un abbassamento.Volevo sapere però una cosa..non posso prendermi antibiotici e antinfiammatori per sempre,e il mio vecchio ematologo mi disse anche che devo evitare fumo,tatuaggi e lampade facciali..è vera questa cosa? Con il fumo lo posso costatare perché un periodo fumai ma non esageratamente e quando andai a farmi le analisi del sangue le tenevo basse.Le altre cose influiscono ? Non ho una vera e propria patologia ma devo stare sempre sotto controllo per tutta la vita.Grazie

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Ma che valore ha ora di piastrine???
Che valore erano quando erano basse???
Ha fatto terapia?
Condivido e sottoscvrivo i consigli che le ha dato il collega ematologo, principalmente il fumo che sono ben altri i danni che provoca.....
Controllo per tutta la vita? Ebbene si, dipende tutto dagli ultimi valori.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!