Utente 312XXX
buongiorno. mi presento dicendovi che sono una giovane mamma di 26 anni che soffre di ansia e di ipocondria. ultimamente ho paura di avere un linfoma. A settembre dopo aver letto del linfoma inizio ad avvertire prurito sempre più forte a tutto il corpo. Tastandomi l'inguine trovo un linfonodo ingrossato e vado nel panico totale. Effettuo emocromo ed eco dell'inguine e corro dall'ematologo. Mi controlla gli esami, mi tasta tutte le stazioni linfonodali e mi spedisce a casa dicendo che assolutamente non ho nulla e che il prurito è psicosomatico. Minimamente tranquillizzata torno a casa e il prurito pian piano sparisce.....nel frattempo per altri motivi effettuo un'eco alle ascelle e anche al collo e i pochi linfonodi che ho risultano tutti reattivi. Da poco ho comprato un materasso in lattice, contenta la notte inizio a dormire ma comincio a sudare solo zona seno e collo....all'inizio ho pensato dipendesse dal materasso ma mio marito non suda....così di nuovo panico totale....tornato il prurito e sudorazioni continuano sempre localizzate a quel posto. Ho effettuato esami tiroide emocromo e eco tiroide. dunque ho gli anticorpi per la tiroidite un nodulo tiroideo e il tsh un po' più alto de normale per la quale mi è stato prescritto eutirox 25 per due mesi e poi 50 per un mese. L'emocromo apparte l'anemia è perfetto. Cosa mi dite di fare? i dottori ormai sono convinti si tratti della tiroide e di somatizzazione. Voi che dite? grazie

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
E' verosimile che l quadro clinico che lei riferisce possa dipendere da variazioni ormonali secondari a disturbo tiroideo. Le linfoadenopatie descritte all'esame ecografico sembrano essere di natura reattiva, quindi non preoccupante. Le consiglio controllo clinico nel tempo e null'altro, approfondimento solo in caso di variazioni del quadro clinico.
Saluti

Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 312XXX

buongiorno dottore, innanzitutto grazie per la risposta. La sudorazione notturna è sparita o comunque credo sia ricollegabile al calore della stanza dato che è ricapitato solo stanotte ma avevamo dimenticato i riscaldamenti accesi fino a tarda notte e mio figlio mi dorme praticamente addosso... per controllo clinico nel tempo cosa intende? i medici che ho consultato ( ematologo e medico di base) mi hanno inviato più che altro da uno psicologo. Inoltre il mio medico di base mi ha detto che se avessi avuto un linfoma i linfociti sarebbero stati alti perciò avrei dovuto dimenticarmene. é vero?

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Assolutamente no. La maggior parte dei linfomi si presentano con un emocromo normale.
Controllo clinico? Visita medica .
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 312XXX

capisco. ma dottore io come posso avere la conferma che no ho il linfoma? la visita dall'ematologo l'ho fatta e lui mi ha detto che non ho niente non mi ha prescritto nessun altro esame ma lo stesso non sto tranquilla. Lo psicologo mi ha detto che il prurito è psicosomatico..

[#5] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
La conferma gliela data il collega ematologo, visitandola.
Tranquilla. Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!