Utente 401XXX
Salve dottore, avrei bisogno di un consulto e magari anche essere confortata... Io prendo la pillola Sibilla da circa un anno ma dato che sono molto paranoica e ansiosa non ho mai avuto rapporti completi con il mio ragazzo o comunque usavamo il preservativo... Sabato scorso però abbiamo avuto un rapporto completo e io stavo nella settimana di sospensione della pillola, precisamente è successo l'ultimo giorno di sospensione, ovvero sabato, il giorno seguente, domenica, ho ricominciato a prendere le pillole del nuovo blister regolarmente e sempre correttamente. Adesso io ho comunque molta ansia, so che con la pillola in realtà potrei stare tranquilla ma non ci riesco, per questo chiedo a lei cosa pensa a riguardo... Negli ultimi giorni sentivo lo stimolo continuo di urinare, però ho pensato alla cistite, però tutto questo mi mette molta ansia, anche perché ho avuto molte perdite bianche (cosa che non mi è mai successa la prima settimana del blister) e adesso mi sento bagnata in continuazione...inoltre mi vedo il seno strano, ma forse sono io che notò qualcosa solo perché lo immagino dall'ansia... Aspetto una sua risposta, la ringrazio anticipatamente!
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Di Felice

32% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Gentile utente, diciamo che l'ansia fa costruire dei castelli che assolutamente e razionalmente non trovano riscontro sui dati scientifici in nostro possesso. Non vedo alcun motivo per cui le debba dubitare , nel suo caso, del l'efficacia contraccettiva della pillola
Dr. Maurizio Di Felice

[#2] dopo  
Utente 401XXX

La ringrazio molto per la sua gentilezza e per la sua disponibilità... Quindi lei mi conferma che posso stare tranquilla? e che i piccoli dolori alle ovaie e le perdite bianche sono normali? Io comunque sto continuando a prendere la pillola regolarmente e correttamente...
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 401XXX

Buonasera dottore, scusi se la disturbo ancora... Ma l'ansia è aumentata ancora di più, visto che oggi, a 11 giorni dal rapporto "a rischio" (anche se a rischio non dovrebbe essere vista l'assunzione della pillola) ho delle perdite marroni... Ho letto che si potrebbe trattare di spotting, magari per l'ansia o lo stress psico-fisico che ho accumulato ma non so davvero che pensare... Lei cosa ne pensa a riguardo? Ho paura che si possa trattare di perdite da impianto, soprattutto perché ho dolori alle ovaie e nella parte bassa della schiena! Aspetto un suo parere a riguardo, grazie anticipatamente! Buona serata
Cordiali saluti