Utente 382XXX
Buongiorno...Vi scrivo in quanto il prossimo ciclo dovrò iniziare ad assumere la pillola Sibilla per tenere sotto controllo la sindrome dell'ovaio policistico e come anticoncezionale. Comprando la pillola ho letto il bugiardino e mi è salita l'ansia quando ho letto che può aumentare il rischio di coaguli e quindi trombosi ictus o attacchi cardiaci... Non soffro di questi problemi (ho solo problemi di stomaco tenuti sotto controllo dal valpinax e emicrania muscolo tensivo).. In famiglia i miei genitori non soffrono di cuore, io non fumo e non bevo, mio nonno materno è cardiopatico e lo era anche mia nonna paterna che soffriva di scompensi cardiaci e aveva un paismaker.. Vorrei sapere se posso stare tranquilla, se una problematica che accomuna tutte le pillole anticoncezionali... Sono una persona ansiosa quindi ci vado sempre un po prevenuta...inoltre dopo quanto tempo la pillola inizia a funzionare da contraccettivo?
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I rischi sono presenti se nella storia clinica si evidenziano difetti coagulativi di tipo trombofilico di tipo congenito o acquisito.
Poi bisogna considerare il rischio cardiovascolare aumenta con l'età , se si è fumatori , obesità , sedentarietà.
Gli studi hanno dimostrato che con preparati contenenti 30 mcg di etinilestradiolo (EE) , il rischio di gravi complicazioni cardiovascolari è estremamente basso e questo ha senz'altro dato una spinta all'introduzione in commercio di formulazioni a dosaggio di EE ulteriormente ridotto (20 mcg)
Saluti
Nicola Blasi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 382XXX

Buongiorno...
Io sono una donatrice di sangue quindi sempre sotto controllo, non hanno mai riscontrato nessuna patalogia, ho fatto svariate volte elettrocardiogramma,RX e ecografia al cuore risultando tutto negativo...
Come gia detto non fumo e non sono obesa...Lei dice che posso prenderla tranquillamente senza paura?e soprattutto dopo quanto il suo effetto anticoncezionale ha effetto?
Distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente, non si preoccupi.
Saluti
Nicola Blasi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI