Utente 410XXX
Salve, sono una donna di 33 anni, con carenza di ferro che definirei "cronica" in quanto ne soffro da quando ero piccola. Da un anno assumo la pillola anticoncezionale Zoely, in quanto a seguito di vari accertamenti, il mio ematologo è giunto alla conclusione che la causa di questa mia perdita di ferro era il ciclo molto abbondante e abbastanza lungo, in quanto mi durava una settimana. La settimana scorsa (precisamente il 28/4) ho fatto le analisi per vedere se la pillola stesse facendo il suo dovere e questi sono i risultati:

AMBITO NORMALE

GLOBULI BIANCHI 4900 4.0 - 10.0
GLOBULI ROSSI 44201 4.2 - 5.2
EMOGLOBINA (gr) 13.5 12.0 - 16.0
EMOGLOBINA % 84.4
EMATOCRITO 38 37 - 47

M.C.V. 87 82 - 94
M.C.H. 30.5 27 - 34
M.C.H.C. 34 30 - 36

FORMULA LEUCOCITARIA

NEUTROFILI 45% 55 - 70
EOSINOFILI 2% 0 - 5
BASOFILI 0% 0 - 2
LINFOCITI 48% 30 - 45
MONOCITI 5% 2 - 12

PIASTRINE 225.000 150.000 - 450.000

FERRITINA 7.1 DONNA 15.0 - 150

FERRO 60 37 - 145

quello che mi preoccupa è questa formula leucocitaria così, non avendo mai riscontrato questo problema. Il mio medico mi ha detto che potrebbe essere un'infezione e di ripetere l'esame tra un mese. Circa un mese fa ho avuto una cistite curata con il Ciproxin mattina e sera, per 5 giorni. Questi risultati potrebbero essere uno strascico della cistite? La ringrazio per la risposta,
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
I valori ematologica vanno bene e la formula leucocitaria evidenzia solo una una modesta linfocitosi. Ripeterei un emocromo tra 2 settimane.
Mi faccia sapere
Cari saluti
Dr. Angelo Carella