Utente 446XXX
Salve mi scuso in anticipo per il disturbo.
Sono un ragazzo di 21 anni che circa un mese fa ha contratto sintomi quali vomito e febbre. Una volta sconfitti quest'ultimi ho avvertito un benessere durato per circa una settimana,al fine della quale ho nuovamente contratto sintomi quali diarrea, vomito e febbre. Sconfitta anche questa sciagura, ho nuovamente passato dieci giorni di benessere per poi cadere ancora una volta nei sintomi sopracitati.
Successivamente ho eseguito gli analisi del sangue e delle feci che hanno evidenziato la presenza dello Staphylococcus Aureus ed inoltre una scarsa concentrazione nel complesso di globuli bianchi ( 2.94 migl/microlitri), MCH-CONT.MEDIO HGB (26.80 pg), piastrine (113 migl/microlitri). Dei globuli bianchi l'elemento fuori norma risultano essere i granulociti neutrofili il cui valore assoluto risulta essere 1.44 migl/microlitri mentre le altre popolazioni costituenti risultano essere nella norma. Vi chiedo, devo preoccuparmi per le mie analisi del sangue o esse sono associate con la presenza dello Staphylococcus Aures e la sconfitta di quest'ultimo (trattato da oggi con Levofloxacina 500mg una compressa al giorno) farà nuovamente rientrare nella norma i miei valori? Grazie vivissime a chi risponderà a questa mia sollecitazione. Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
E'difficile dare un giudizio su una pancitopenia come la sua.certamente puo' essere legata ad uno stato infettivo(virus?) ma anche a cause non infettive e la febbre secondaria ad una riduzione dei globuli bianchi secondari a farmaci. Altre cause che potrebbero riguardare il midollo osseo che come noto produce i globuli.
Le consiglio di aspettare una settimana e ripetere l'emocromo.
Mi faccia sapere(angelomcarella@gmail.com)
Cari saluti
Dr. Angelo Carella