Utente 539XXX
Buongiorno, Vi scrivo per conto di mia moglie per un Vs parere riguardo dei risultati emersi dalle ultime analisi fatte.
Ha 29 anni e dal 15 febbraio soffre di tachicardia notturna, problemi di stomaco come diarrea, nausea, i quali le provocano attacchi di ansia con senso di debolezza e svenimento, ormai quasi tutti i giorni. Ha perso 4 kg e, a volte, prima di una scarica ha formicolio alle mani e abbassamento di pressione. Ciclo regolare e puntuale.
Ha eseguito le analisi del sangue qualche giorno fa, tra cui esami per la tiroide, sideremia, ferritina, glicemia, emocromo; tutto nella norma ad esclusione di questi valori:

CREATININA
Met. Enzimatico (Sarcosine Oxidase)
0,92 * mgr./dL 0,50 - 0,90

FERRITINA
Met. Chemilum. ARCHITECT Abbott
10,8 ngr./mL 6 - 204

VES Met. Automatico Alifax Test 1
1^ ora 8 * mm 0 - 5

Eosinofili% 3,9 * % 0,9 - 2,9

Basofili% 1,2 * % 0,2 - 1

Eosinofili# 310 * L 0 - 200

Basofili# 90 L 0 - 100

GLOBULI ROSSI 5.200.000 mmc. 3800000 - 5400000

MCV 77,6 * fL 81 - 99

MCH 25,7 * pgr. 27 - 31

PIASTRINE 452.000 * L 130000 - 400000

PCT 0,408 * % 0,108 - 0,282

Potreste darmi un parere a riguardo?

[#1]  
Dr. Massimo Scorretti

28% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2006
Francamente non mi preoccuperei, per quanto riguarda quanto emerso dalle analisi di laboratorio. I dati relativi ai livelli di creatininemia ed al livello degli eosinofili circolanti sono da considerarsi assolutamente nella norma. Si può segnalare una lievissima microcitemia (globuli rossi lievemente più piccoli), ma con inesistente rilievo sul quadro clinico, anche se tra i dati comunicati non è presente quello relativo ai livelli di emoglobina (Hb).
CORDIALI SALUTI
dott. Massimo Scorretti
Cardiologo Ematologo

[#2] dopo  
Utente 539XXX

Gentile dottore,
La ringrazio per la risposta. Per quanto riguarda il livello dell'emoglobina è
13,3 gr./dL 12 - 16.
Inoltre volevo chiederLe se è da considerare una possibile allergia o intolleranza alimentare.

Grazie