Utente
Salve,
Sono una ragazza di 23 anni, sono alta 170 cm per 57 kg. Due mesi fa ho fatto le analisi del sangue ed è emerso che probabilmente sono ipotiroidea, il livello di FT3 e FT4 sono nella norma ma il TSH è di 4,97. Il mio medico di base mi ha detto di aspettare settembre per rifare gli esami del sangue e prenotare visite specialistiche ma non mi ha indicato se il mio metabolismo è lento, se tendo quindi ad mettere su kg più facilmente (spesso infatti ho notato che nonostante dei regimi ipocalorici di alimentazione per me è diffcilissimo perdere peso e consideri che pratico sport aerobico quasi ogni giorno), e se a causa della mia tiroide dovrò prendere qualche medicinale.
Inoltre una settimana fa ho fatto una visita ginecologica e ha rilevato che la mia ovaia destra è di 39 mm x 29 mm ed è micropolicistica. La ginecologa mi ha consigliato di prendere la pillola per far riposare le ovaie. Nel caso che iniziassi l'assunzione della pillola anticoncezionale ci sarebbero interazioni o un peggioramento della situazione della mia tiroide? Oppure l'assunzione della pillola potrebbe dare benefici anche in questo senso? O le due patologie sono collegate? Mi sembra di aver letto qualcosa in merito..
Grazie infinite

[#1]  
Dr.ssa Stefania Pallini

24% attività
16% attualità
12% socialità
ISCHIA (NA)
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gent.le utente, gli esami da lei fatte evidenziato uno stato di ipotiroidismo subclinico. Concordo quindi con il suo medico di base, di ripetere un prelievo a settembre, aggiungendo Ab-Tg e Ab-TPO. Le consiglio inoltre un'ecografia tiroidea. Per quanto riguarda l'assunzione della pillola anticoncezionale, può iniziarla tranquillamente. Non vi è alcuna interferenza con il suo problema tiroideo.
cordiali saluti
Stefania Pallini
Dott.ssa. Stefania Pallini
Spec. Endocrinologia e Malattie del Ricambio
www.endocrinologiapallinilivorno.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio infinitamente della risposta!