Utente 198XXX
Buongiorno, ho fatto gli esami del sangue per la tiroide e sono i seguenti: TSH 0,002 - T3 6,3 - T4 2,3 - Abtucirsi anti perossidasi 28,80 - paratormone intatto 36,2 - anticorpi tireglobulina 53,50. Sono in attesa di fare anche l'eco.
Da quello che mi è stato detto dal mio medico di base è ipertoridismo e quindi ho già deciso di andare da un endocrinologo. Ma il maggior dubbio è quali rischi corro e risolvibile il problema?? In caso di maternità quali rischi? Poi per quanto riguarda i sintomi le mani non mi sudano, non sono nè ingrassata nè dimagrita, però mi sento gli occhi sempre umidi e gli occhi un pò gonfi.
Vi ringrazio e spero non sia niente di così grave o per lo meno risolvibile, visto che ne sto sentendo di tutti i colori.
Grazie.

[#1]  
Dr. Domenico Russo

32% attività
0% attualità
12% socialità
CASORIA (NA)
CAPUA (CE)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
potrebbe effettivamente trattarsi di ipertiroidismo. Da chiarire le cause, per questo l'endocrinologo che avrà la possibilità di visitarla sarà più preciso e probabilmente richiederà un approfondimento diagnostico.
Il "problema" sarà sicuramente risolvibile.
L'eventuale gravidanza andrà affrontata dopo la risoluzione dell'ipertiroidismo.
Saluti
Dr. Domenico Russo
endocrinologo

[#2] dopo  
Utente 198XXX

Grazie Dottore, ho fatto l'eco ed il risultato è: "tiroide in sede di forma ed estensioni regolari lobo dx diam 15x14x53 mm lobo sx 13x13x42 mm con ecostruttura diffusamente disomogenea con discreta vascolarizzazione intrinseca.trachea in asse senza segni di compressione estrinseca. si notano a carico della catena giugulare in entrambi i lati linfonodi reattivi".
Ho la visita dall'endocrinogo gio. 31 marzo, ma il dubbio mi assale i linfonodi????.....e la tiroide hanno qualcosa in comune?