Utente 244XXX
Gentilissimi professori.

Ho un enorme dubbio che mi perseguita, e che mi ha spinto ad utilizzare il profilo su Medici Italia di mio fratello sotto la sua supervisione. Sono un sedicenne che gode di buona salute, normopeso, che qualche volta si permette qualche sigaretta o un drink il sabato sera, ma saltuariamente. Circa due settimane fa mi sono accorto che sotto al capezzolo sinistro è presente una piccola zona dura che mi duole solo se la premo vigorosamente. Sotto al capezzolo sinistro questo problema non si verifica. La parte più dura occupa circa un centimetro quadrato. Ci tengo a precisare che mia madre è deceduta a causa di un tumore al Colon retto all'età di quarantasette anni.
Vi ringrazio cortesemente per l'aiuto

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Alla sua età la ginecomastìa ( se di questo si tratta) è più frequente si possa immaginare generalmente regredisce spontaneamente.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/73-mammella-maschile-ginecomastia-carcinoma-patologia-mammaria.html

Ovviamente occorre una visita per averne una conferma.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com