Utente 271XXX
Buongiorno, gentilmente scrivo perchè ho bisogno di un consiglio urgente, relativo a una terapia datami dal medico di base, poichè la visita dall'endocrinologo, mi è stata data per maggio 2013.


Negli anni, esiti di FT 3 e FT 4 sempre negativi, mentre risultava positivo il TSH.

A Luglio 2011 ho avuvo il mio secondo bambino, e dal controllo a novembre 2011 risultava TSH 0.54, TERAPIA: Eutirox 75 mcg DIE; con il controllo annuale effettuato la settimana scorsa, ho riscontrato il valore TSH estremamente più alto 6.58;
Purtroppo mi è stata data la visita dall'endocrinologo solo per maggio 2013; recandomi dal mio medico di base, mi è stata indicata una modifica nella terapia giornaliera: 100mcg DIE per 2 GG e 75 mcg DIE per i restandi 5 GG della settimana, così da ripetere settimanalmente.

Secondo voi può essere un' indicazione corretta?
In attesa di una risposta quanto prima PERFAVORE, colgo l'occasione per ringraziare anticipatamente e auguro una buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Andrea Del Buono

28% attività
0% attualità
12% socialità
CELLOLE (CE)
SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE)
SPARANISE (CE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gentile Signora, premesso che parla di ormini tiroidei negativi e positivi per cui è difficile comprendere se era in passato compensata o meno ed inoltre non definisce la patologia per la quale assume tiroxina, ritengo che il consiglio del MMG possa essere valido ma dovrà ripetere le analisi fra tre mesi per verificarne l'esito.
Cordiali saluti
Dott. Andrea Del Buono
Endocrinologo - Diabetologo

[#2] dopo  
Utente 271XXX

Dal 2007 soffro di ipotiroidismo, e sono in terapia con Eutirox, nel controllo a novembre 2011(dopo aver avuto il mio secondo figlio) risultava il valore del TSH a 0.54,da allora sono stata in terapia con il dosaggio di 75 mcg DIE,
La settimana scorsa ho effettuato il prelievo per un controllo ed ho trovato il valore alterato come descritto, chiedo scusa se non essendo colta nel campo ho dimenticato o omesso qualche particolare e voi necessario per una valutazione;
Spero con questi dati di essere stata più chiara e completa nella descrizione;
Mi riconferma che la terapia consigliatami ieri può essere corretta in relazione a questi dati?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Fausto Ferrini

24% attività
16% attualità
12% socialità
MOSCIANO SANT'ANGELO (TE)
PESCARA (PE)
PESARO (PU)
RICCIONE (RN)
JESI (AN)
CIVITANOVA MARCHE (MC)
ANCONA (AN)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
TERAMO (TE)
FERMO (FM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Gentile signora,
leggo ora il suo quesito e la risposta del collega ,che condivido.

Mi permetto farle presente che avere un TSH di 6.58 nel suo caso di un ipotiroidismo post tiroidite suppongo(non ci ha detto nulla dei valori anticorpali antiTG anti TPO al momento della diagnosi della sua malattia)non e' poi una cosa così catastrofica se lei non ha importanti disturbi clinici e se entrambi gli anticorpi all'epoca della diagnosi non erano alti.
Inoltre deve sempre tener conto come penso sapra' che l'assunzione delle compresse di eutirox deve esere al mattino a digiuno mezz'ora prima della colazione e deve fare il dosaggio del TSH senza aver assunto prima del prelievo la compresa di eutirox stessa.
Posto cio',segua la prescrizione del suo medico curante ma mi permetto suggerire di fare un dosaggio del TSH fra un mese,così che il suo medesimo medico potrà "regolarsi" meglio.
Spero di essere stato chiaro e la invito a non drammatizzare una situazione gestibile con molta disinvoltura;stia tranquilla che il suo medico curante la sta seguendo correttamente;poi quando vorra' e potra',' sentira' anche il parere dell'endocrinologo di fiducia.
Cordiali saluti,
Dott.F.Ferrini
Dr. Fausto Ferrini
Specialista in Endocrinologia
Perfezionato in Andrologia
Master in Sessuologia Clinica

[#4] dopo  
Dr. Angelo Scarpa

24% attività
0% attualità
0% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Sono perfettamente daccordo con i colleghi endocrinologhi che mi hanno preceduto nel consulto. Assuma la terapia con eutirox al dosaggio che le è stato dato dal suo medico curante e dopo 40 gg. di terapia e non prima, ripeta l'FT4 e il TSH.
Appena possibile giunga alla diagnosi del suo lieve ipotiroidismo.
Angelo Scarpa