Utente 758XXX
da circa 3 anni ho scoperto di avere un microadenoma ipofisario con aumento della prolattina. Dopo aver fatto una serie di visite presso endocrinologi, circa cinque mesi mi è stato detto che, dal momento che non desideravo avere gravidanze, la iperprolattinemia non mi avrebbe causato alcun problema. Alle ultime analisi, 10 gg. fa, la prolattina era a 2589. Recentemente ho avvertito disturbi di stanchezza e aumento di peso. Prendo la pillola anticoncezionale Fedra. A che problemi posso andare incontro?

[#1]  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
La Prolattina, e' un ormone importantissimo in gravidanza ma anche al di fuori della stessa. Molti lavori scientifici, confermano sempre piu' il valore importante di tale ormone, anche in patologie autoimmuni serie. Personalmente, se i valori sono elevati, andrebbero corretti farmacologicamente, indipendentemente se si desidera o meno una gravidanza.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
https://www.medicitalia.it/s.dimartino