Utente 128XXX
Gentili Dottori,
ho recentemente effettuato un esame del sangue da cui è risultato che ho una carenza di vitamina d. Nello specifico i valori sono:
vitamina d: 12,7 valori normali: 25,00 - 100,00
calcemia: 9,3 valori normali 8,4 - 10,6
Il mio medico di base mi ha prescritto "annister" da assumere 20 - 25 gocce una volta a settimana per 3 - 4 mesi dicendo che se la carenza va avanti per molto tempo potrei andare incontro a iperparatiroidismo secondario, Ma io ho paura di prendere l'annister perché leggo su internet i pericoli associati a esubero da vitamina d e del resto ho paura dell'iperparatiroidismo secondario anche se non ho capito cosa comporta.
Che cos'è l'iperparatiroidismo secondario e cosa comporta?
Che devo fare con l'annister?

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Concordo col Suo medico curante, nel correggere la carenza della Vitamina D. Il prodotto prescritto va bene. Circa il rischio di tossicita' e' raro e lo si raggiunge solo con dosaggi molto alti.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino