Utente 406XXX
Gentili medici,
mia madre di 76 anni ha appena ritirato le analisi del sangue fatte per un controllo di routine. È risultato il PARATORMONE alto. Questa cosa ci preoccupa molto.
Di seguito riporto i valori riscontrati:
PARATORMONE MOLECOLA INTATTA = 112 (valori normali: 15 - 68 PG/ML)
CALCIO (S) = 9,3 (valori normali: 8,5 - 10,4 MG/DL)
VITAMINA D-3 (250H) = 22 (valori normali: 21 - 100 MCG/L)

Riporto anche la MOC del 21 dicembre 2016: Osteopenia femore sinistro. Il BMD misurato al collo del femore sinistro è di 0,794 g/cm2 con un T-score di -1,6.

Il medico di famiglia le ha aumentato la dose di vitamina D che mia madre già prendeva perché gliel'aveva prescritta l'endocrinologo (Dibase da 25.000 una volta al mese). Ha una infiammazione alla tiroide e dei noduletti. Ora il medico di famiglia le ha prescritto Didrogyl al posto di Dibase.

Questa situazione ci deve preoccupare facendoci e far pensare ad un carcinoma? Da cosa potrebbe dipendere il PARATORMONE alto? Che dovremmo fare?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola

28% attività
4% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
MILANO (MI)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
correttamente le è stato consigliato di cambiare la molecola che integra la carenza di vitamina D; infatti è probabile che il valore alto di PTH possa dipendere dalla carenza di vitamina D ancora bassa.
Tuttavia il PTH si alza anche in caso di insufficienza renale, per cui credo corretto rivalutare i dati nel contesto generale della paziente (vista l'età) facendo riferimento già al vostro medico di medicina generale.

cordiali saluti
Dr. francesco ciociola

[#2] dopo  
Utente 406XXX

Grazie mille per la risposta dottore.
In merito si reni, dalle analisi del sangue risultano questi valori:
Creatinina = 0,8 (valori normali: 0,44 - 1,0 MG/DL)
E-GFR secondo formula ckd-epi = 71,11 (valori normali >= 90 U.M. ML/Min/1,73x m2)
Azotemia = 48 (valori normali: 10 - 50 MG/DL)
Inoltre stranamente ha la glicemia alta, a 117. Mai avuta così. A febbraio era sotto 100. Comunque aveva mal di gola per cui aveva fatto l'aerosol tre giorni con antibiotico e cortisone. Cura però ultimata una settimana prima delle analisi.
Questi dati possono essere una possibile spiegazione secondo la Sua esperienza ?
Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Francesco Ciociola

28% attività
4% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
MILANO (MI)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Il cortisone certamente alza la glicemia. E può avere effetti sul tessuto osseo soprattutto quando assunto per lungo tempo.
La funzione renale è lievemente ridotta.
Ritengo utile rivalutare gli esami alterati a distanza di tempo
Cordiali saluti
Dr. francesco ciociola

[#4] dopo  
Utente 406XXX

Bene. Infatti il medico di famiglia ci ha detto di ripetere gli esami a fine dicembre dopo questa cura di vitamina D.
Grazie mille

[#5] dopo  
Utente 406XXX

Gentile dott. Ciociola,
mi rivolgo nuovamente a Lei perché mia madre ha ripetuto le analisi del sangue per vedere se il PARATORMONE si fosse normalizzato. Invece no. Anzi da 112 pg/ml è passato a 119 pg/ml. Le precedenti analisi risalgono al 28 ottobre scorso e le attuali al 13 dicembre.
Dal 6 novembre mia madre aveva cominciato a prendere la vitamina D perché il medico di base pensava che il valore piuttosto bassino (22 mcg/l) ne fosse la causa. Ora la vitamina D è salita a 59 mcg/l ma il PARATORMONE non è sceso. Francamente sono molto preoccupata.
Il fosforo è nella norma, 3,5 mg/dl.
La creatinina è sempre 0,8 mg/dl con e-gfr secondo formula ckd-epi a 71,11 ml/min/1,73xm2.
Il medico di famiglia le ha prescritto una ecocolordoppler tiroide (l'ultima risale a febbraio 2016 ma delle paratiroidi non dice nulla) e paratiroide, la visita endocrinologica e la MOC (l'ultima risale a dicembre 2016). La MOC di un anno fa riportava osteopenia femore sinistro con T-score di -1,6. Rispetto a settembre 2015 è lievemente peggiorato (era -1,09).
Secondo Lei è una situazione che può destare sospetti su un possibile tumore o qualche patologia grave? Sono davvero in ansia!
Grazie mille