Utente 467XXX
Esperto Risponde
Ecco la domanda che hai inserito
Calcoli renali e vitamina d
Buongiorno, sono una donna di 54 anni peso 63 kg ed alta 180 cm, a causa di un carcinoma alla mammella la terapia farmacologica che attualmente assumo ha causato una grave osteoporosi a rischio frattura per la quale il medico mi ha prescritto l'assunzione di vitamina d il xarenel 25.000 un flacone ogni 15 gg. Temo che la presenza di calcoli renali accertati ecograficamente possano peggiorare o creare coliche con l'assunzione di vitamina di, lei che ne pensa? Grazie.


[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Continui a bere molta acqua e si metterà al sicuro. Il problema osseo ha senz'altro la precedenza.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Buongiorno Dott. e grazie per aver risposto alla mia domanda nata solo perché avevo letto anche nel foglietto illustrativo del farmaco come controindicazioni i calcoli renali; fiduciosa della Sua professionalità seguirò quanto da Lei consigliatomi... ancora grazie.