Utente 241XXX
Ho ritirato le analisi della Vitamina D ed altre.

Colesterolo ----- 226 mg/dL ---- 110 - 200

Colesterolo LDL ----- 149 mg/dL ---- fino a 130

Elettroforesi Capillare delle sieroproteine:
Gamma % 21.0 ----- 11.1 - 18.8

Quello che piú balza all'occhio é la Vitamina D:

Vitamina D3 (25 OH) ----- ng/mL 4.9 ------- <20 carenza / 20 - 30 insufficienza / 31 - 100 sufficienza

Ps: non ho problemi di assorbimento, evitare il sole é stato fatto volontariamente,
Le patologie che ho preso sono: caduta di capelli mostruosa, capelli fini (tutti), dermatite, pelle viso arrossato, pelle extra sensibile ovunque, mi taglio facilmente, debolezza, obesità, depressione braccia esili, insomma un disastro.

[#1] dopo  
Dr. Santo Gentile

28% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
PONTINIA (LT)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
La carenza di vitamina d è molto frequente nella popolazione e le motivazioni possono essere diverse: carenza di assumzione alimentare e malassorbimento sono le più frequenti, carenze di esposizione al sole.
Le consiglio una integrazione della vitamina d per via orale nella quantità e dosi consigliate dal proprio medico curante.
Alcuni di questi disturbi/sintomi potrebbero essere connessi alla carenza di vitamina d.
Le consiglio in relazione alla variabilità dei disturbi accusati, escludere anche altre patoilogie come l'ipotiroidismo e l'anemia sideropenica.
Dr. Santo GENTILE

[#2] dopo  
Utente 241XXX

Stó integrando con un flaconcino da 25.000 U/I, il primo mese 1 ogni settimana, poi ogni 15 giorni, ma non vedo risultati, dal generico sono passato al Dibase.
Peró é strano una carenza del genere in un maschio, non dovrebbe essere una cosa prettamente femminile?
Mi sà che sono finito, probabilmente ho fatto passare anni con una carenza cosí e mi sono beccato molte patologie croniche.