Utente 399XXX
Buonasera. Dal 2004 sono in cura con il Provisacor 10 a causa del mio colesterolo alto che non arrivava a valori normali solo con la dieta. Finora non ho mai avuto effetti collaterali se non qualche sporadico crampo notturno alle gambe e il colesterolo è rimasto sempre sotto i limiti. Sei mesi fa le mie analisi riportavano i seguenti valori: glicemia 93 - colesterolo totale 181 - hdl 66 - ldl 101 - trigliceridi 103.
Il mio medico di base mi consigliò di interrompere il Provisacor 10 e passare al Sinvalip 20. Ho ripetuto le analisi 15 giorni fa, dopo 6 mesi durante i quali ho continuato anche la mia solita dieta anticolesterolo e i valori si sono così modificati: glicemia 80 - colesterolo totale 208 - hdl 57 - ldl 119 - trigliceridi 113.
Il mio cardiologo mi ha consigliato o di tornare al Provisacor 10 o di passare al Sinvalip 40. Il medico di base mi ha di nuovo prescritto il Provisacor 10 facendomi notare che però il Provisacor crea effetti collaterali ben più pesanti del Sinvalip. Già assumo altri farmaci per ipertensione e osteoporosi e non vorrei appesantire ulteriormente la situazione. Cosa mi consigliate? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Dica al suo Medico che "squadra vincente non si cambia".
Non e' scientifico ma e' cosi'.
La rosuvastatina e' la migliore statina attualmente sul mercato.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 399XXX

La ringrazio moltissimo.