Utente 489XXX

Ho fatto dell’analisi del sangue in data 27/03 ed ho avuto esito in data 02/04. Quando ho visto le analisi ho notato che avevo il colesterolo molto alto:

Colesterolo totale 274
LDL 257
HDL 57
Trigliceridi 187

Di conseguenza ho deciso di cambiare regime alimentare: sto mangiano carne bianca, insalata, legumi, pasta e riso in bianco, eliminando quasi completamente il sale. Ho deciso anche di smettere di fumare, è insomma sto facendo le cose perbene. Dopo una settimana fatta così decido di andare in farmacia e fare un test riguardo il colesterolo e i trigliceridi; è mai possibile che i trigliceridi sono scesi a 165 mentre il colesterolo complessivo non è sceso ma è aumentato (294)?
PS: sto prendendo intregatori alimentari a base di omega3 (cardiolforte)

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
gli omega tre non agiscono colesterolo.
E non è che una dieta di una settimana influenzi la colesterolemia.
Inoltre verosimilmente la sua è uan ipercolesterolemia su base familiare e pertanto occorre che lei impiegi farmaci e cioe statine.
N3 parli con il suo medico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 489XXX

Ho dimenticato di dire che i trigliceridi invece sono scesi a 165. Comunque sono consapevole che in una settimana non elimini il colesterolo ma la cosa strana che non riesco a spiegare è che nonostante un cambio netto di regime alimentare quasi privo di condimento, il fatto che non sto toccando sigarette,non porti nessun miglioramento ma anzi un peggioramento così forte.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Innazitutto non ha eseguito , mi pare, il dosaggio con lo stesso sistema (uno in laboratorio e l'altro in farmacia) , in secondo luogo i valori di colesterolo variano di giorno in giorno.

Torno a consigliarle una idonea terapia.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza