Utente 452XXX
Salve.L'anno scorso ho sofferto di aritmia .Mi hanno sottoposto ad elettrocardiogramma ,il quale manifestava la presenza di bev .Mi hanno sottoposto anche ad un holter cardiaco che ha confermato la cosa.L'esame ecocardiodoppler ha evidenziato una lieve insufficienza cardiaca.Mi hanno lasciato il triatec 10 mg,essendo ipertensiva da 8 anni e in aggiunta mi hanno prescritto bisoprololo 1,25 mg.Adesso con l'arrivo di temperature più alte,è ritornata l'aritmia .Durante una visita endocrinologica ,la dottoressa che ha ascoltato il cuore è rimasta impressionata dal numerosissimo numero di extrasistole.Spesso i battiti rallentano fino a diventare 50 o poco meno al minuto e sento un aritmia notevole,con battiti mancanti per un paio di secondi.Il tutto mi fa stare molto male come se dovessi svenire da un momento all'altro. Ma di cosa si tratta?non fumo,mangio poco sale e cerco il più possibile di fare una vita sana ,essendo tra le altre cose,portatrice di reni policistici

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Occorre che lei ripeta un Holter e se vuole ce ne riporti l esito

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza