Utente 219XXX
Salve gentili specialisti

ho 56 anni, ho appena ritirato gli esami della tiroide che era tanto tempo che non effettuavo.
Questi i valori:

TSH 5,39
FT4 10,9

sono valori alterati o è tutto nella norma? Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente gli esami riportati indicano un valore dì a tsh ai limiti alti del range. Deve completare lo screening tiroideo cn ecografia tiroidea e dosaggio degli anticorpi antitiroide.saluti
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona

[#2] dopo  
Utente 219XXX

La ringrazio gentilissima dottoressa, nel frattempo l'altro giorno sono andato dal mio medico e non mi ha prescritto alcun esame, si ha detto "vagamente" valore verso l 'alto ed eventualmente, mi ha detto" la ricontrolliamo tra 6 mesi. Non so più cosa pensare, lui minimizza tutto ed è restio a far fare tanti esami....
Ho notato che la mia temperatura di base (in realtà mai stata alta, 37 sempre febbricola) spesso è un pò bassa, inferiore ai 36 °C; addirittura l'altra mattina avevo 34,7 poi nel pomeriggio 35.5, ho riferito al medico e lui categorico: "non è una malattia". Ci può essere una relazione tra valori un pò alterati di tiroide e temperatura corporea un pò bassa?
Concludo, mi capita che mi sento sudato, accaldato facilmente. Gliene ho parlato al medico l'altro giorno, e lui "quella è l'ansia"..
Saluti cordiali