Utente 437XXX
Buonasera dott. Da 2 anni eseguo dei controlli ecografico x dei noduli alla tiroide sempre nella stessa clinica. Non mi è mai stato segnalato niente di preoccupante solo dei noduli colleidocistici. Premetto che nn mi è mai stato suggerito alcun farmaco. L ultimo controllo ecografico eseguito in altra clinica mi da un quadro un po diverso. Mi chiede cosa prendo di farmaci se eutirox o altro...E se sono al corrente della mia tiroide cronica. Noooooo nn sono al corrente! Le scrivo il referto :tiroide aumentata di volume con ecostruttura disomogenea con multiple nodularità o pseudo nodularità ipoecogene bilaterali. A dx nodulo ipoecogeno di 12mm con vascolarizzazione perilesionale prevalente.
Cosa vuol dire?

[#1] dopo  
Dr.ssa Emma Lucci

24% attività
4% attualità
0% socialità
BACOLI (NA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
Gentile utente la tiroidite cronica è una infiammazione cronica della tiroide su base autoimmune che da il caratteristico quadro ecografico di tiroide " disorganizzata" con formazioni pseudonodulari.
In alcuni casi può evolvere in ipotiroidismo. È opportuno pertanto controllare nel tempo anche la funzione tiroidea con il dosaggio di ormoni , degli anticorpi ( per completezza diagnostica) e della calcitonina ( per la presenza di noduli). Riguardo al
Nodulo descritto bisognerebbe controllare se era già presente e se le dimensioni o la struttura si sono modificate nel tempo . Cordiali saluti.
Dr.ssa emma lucci