Utente 401XXX
Buongiorno , avrei bisogno di un vostro parere , in 2 anni ho avuto 3 aborti consecutivi e nessuna gravidanza portata a termine. Il primo aborto ritenuto a 7+5 (gravidanza gemmelare) per cessazione di battito risolto con revisione della cavita uterina, poi due gravidanze interotte spontaneamente alla 5 settimana bhcg che non cerscevano e dopo qualche giorno arrivavano le mestruazioni. Dopo il secono aborto ho fatto alcuni essami dai quali non risulto nulla di anomalo aparte gli anticorpi anti tieroglobulina che avevano un valore di 370,20 . In seguito ho effetuato dosaggi ormonali TSH 3,05 FT3 3,64 FT4 1,29 e succesivamente ho fatto una visita endocrinologica e un ecografia dalla quale risulto : "LDX12,5x20,7mm LSN 15,4x14,3mm tiroide in sede di volume lievemente aumentato a destra ad ecostruttura ipoecogena e finemente disomogenea come da tireopatia autoimmune" . Mi viene prescritto un integratore a base di iodio 100mcg . Dopo 2 mesi ho avuto il terzo aborto , ci tengo a precisare che la mia ginecologa mi ha fatto fare dal test positivo anche progefikk+deltacortene 5mg+aspirinetta, a scopo percauzionale ,anche se non e servito poi a nulla . Ora io volevo sapere secondo voi la terapia che sto seguendo per la tiroidite va bene? il valore del TSH non dovrebbe stare sotto i 2,5 per il primo trimestre di gravidanza? Puo essere la tiroide a causare i miei aborti? Dovrei prendere l'eutirox?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola

28% attività
0% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
MILANO (MI)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,il quadro clinico descritto giustamente ha indotto a studiare la funzione tiroidea; alcune linee guida prevedono in donne fertili che il TSH sia entro 2,5 nel primo trimestre. La correzione del TSH viene ottenuta mediante la levo tiroxina che è appunto l'ormone finale prodotto dalla tiroide a partire dallo iodio.
Tale terapia può esser l' alternativa a quella già eseguita.
Perciò può giustamente discutere eventuale rivalutazione della terapia con lo specialista che l'ha visitata.
Cordiali saluti
Dr. francesco ciociola

[#2] dopo  
Utente 401XXX

Grazie per la risposta dottore , quindi la terapia che sto facendo con i 100g di iodio non è suficiente ad abbassare il tsh ? Ho già preso un apuntamento con l'endocrinolog ora dovrò solo attendere. Una volta poi iniziata la terapia quanto dovrò aspettare perché il tsh scenda, e quindi poter ricercare la gravidanza ? Il fatto che ho gli anticorpi Anti tireoglobulina alti può interferire con la gravidanza, e giusta la terapia con i 5 mg di deltacortene dal test positivo ?
Mi scusi per le tante domande ma visto quello che mi è sceso per ben 3 volte sono molto ansiosa.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Ciociola

28% attività
0% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
MILANO (MI)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Di norma il TSH si modifica lentamente..almeno 40 gg prima di ripeterlo per valutare la risposta ad una terapia.
Circa lo iodio ritengo corretto far riferimento al suo specialista che l' ha visitata e ha avuto modo anche di prescrivere il deltacortene. Cordiali saluti
Dr. francesco ciociola