Utente 163XXX
Buongiorno sono un giovane di 29 anni . Negli ultimi mesi ho vissuto periodo di grande stress dovuti alla fine di una storia sentimentale !
Sporadicamente sempre dopo la fine di questa storia ho avvertito un calo della libido . Quindi il mio medico di base mi prescrive i seguenti esami :
- vitamina D - ng \ml risultato 13.7
( <10 carenza 10-30 insufficienza 30-100 livelli ottimali )
- testosterone siero - ng/ml risultato : 8.31 ( valori di Riferimento 3.5 -8.6)
- PROLATTINA : ng/ml risultato : 30.4
( valori riferimento 3-17 )

Chiedo se devo
Preocuparmi visto che la vitamina d e’ insufficiente e la prolattina e’ più alta del normale valore di riferimento !
Grazie ancora per la Disponibilità !
Cordialità

[#1] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Gentile Utente

I bassi livelli di vitamina D sono indubbiamente da correggere ma non vi è alcuna associazione col calo della libido.
Riguardo la prolattina, siamo davanti ad un valore lievemente aumentato che può essere spiegato col semplice stress del prelievo. Con un testosterone così brillante è difficile pensare che vi siano problematiche interessanti l'ipofisi.
Per dirimere completamente il dubbio potrebbe eseguire un prelievo per prolattina in due o tre tempi in modo tale da eliminare il fattore di stress rappresentato dal prelievo.
Molto probabilmente il calo della libido nasce dalla delusione sentimentale che l'ha un po' "spenta".
Magari se la situazione dovesse persistere un colloquio con uno psico-sessuologo potrà aiutarla a ritrovare il desiderio perduto.

Cordiali saluti.
Dr. Enrico Riccio