Utente 967XXX
Salve, ed ho bisogno di un chiarimento, ieri ho acquistato Somatoline Cosmetic Snellente Intensivo Notte, premetto che non sono grassa, ma con la vita sedentaria e l'uso dell'anticoncezionale ultimamente ho notato delle adiposità.
La farmacista mi ha rassicurata sull'uso di questa crema in quanto non incide sulla tiroide al contrario di Somatoline in buste.
Ho chiamato al numero verde ma hanno risposto che la crema contiene delle alghe e che sarebbe meglio chiedere al medico se tale uso, anche topico, può influire sulla tiroide.
Il punto è che io non so se considerarmi una persona che ha problemi di tiroide, perchè all'incirca 4 anni fà con delle analisi di controllo risultate sballate ho effettuato una visita specialistica con regolare ecografia, ma il dottore non trovando nessuna anomalia, non disse altro che ripetere gli esami dopo un po di mesi e rivederci per un controllo, la volta successivo i valori erano normali, ma dopo 6 mesi ho ripetuto le analisi e di nuovo qualcosa di sballato, e dopo ancora tutto normale, ora le ultime analisi risalgono a Gennaio 2009 ed è tutto OK ed anche le precedenti risalenti ad un anno fa' quindi cosa mi consigliate di fare?
Mi devo ritenere una persona con problemi di tiroide, o probabili, perchè in passato saltuariamente qualcosa sballava?
Se è necessario per ulteriori chiarimenti con le analisi alla mano posso indicare quale valore non era nella norma.
Se dovessi iniziare ad usare questa crema, quali danni potrebbe provocare?
Vi prego di rispondermi.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Ruocco

24% attività
0% attualità
8% socialità
RHO (MI)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
gentile utente
cosa intende per "sballate"??
Somatoline contiene Levo tiroxina (100 mg)e non poche volte tale assunzione può scatenare stati di tireotossicosi
Personalmente ne sconsiglio l'utilizzo
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Ruocco
www.giusepperuocco.it

[#2] dopo  
Utente 967XXX

Grazie mille per la risposta celere,
comunque per "sballate" intendo con valori superiori a quelli di riferimento.
Recupererò le analisi e le indicherò i valori "sballati".
Comunque dagli ingredienti che leggo, e che si seguito elenco, non trovo Levo Tiroxina (100mg):

<<Aqua, Maris Sal, Caprylic/Capric Triglyceride, Cetearyl Alcohol, Dimethicone, Butyrospermum Parkii Extract, Kaolin, Propylene Glycol Diethylhexanoate, Xanthan Gum, Glycerin, C12-20 Acid Peg-8 Ester, Peg-20 Stearate, Parfum, Gelidium Cartilagineum Extract, Pelvetia Canaliculata Extract, Corallina Officinalis Extract, Laminaria Digitata Extract, Propylene Glycol, Ethyl Nicotinate, Tocopherol, Phenoxyethanol, Potassium Sorbate, Methylparaben, Ethylparaben, Benzyl Alcohol, Butylparaben, Isobutylparaben, Propylparaben, CI 19140, CI 42090, Benzophen0ne-4.>>

Questo mi fa sperare che forse potrei utilizzarla,
Levo Tiroxina (100mg)è contenuta nella Somatoline in bustine.

Se non chiedo troppo, posso sapere se secondo lei, aver avuto in passato esami del sangue con valori "sballati" e da considerarsi "problemi alla tiroide"?
Fermo restando che devo reperire le analisi ed essere più chiara su cosa in passato è uscito "sballato".

Di nuovo grazie.

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Ruocco

24% attività
0% attualità
8% socialità
RHO (MI)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
gentile utente
in effetti nella composizione del prodotto da lei menzionato non compare la l tiroxina (presente invece nelle buste)ma alcuni prodotti a base di alghe (specie quella bruna) spesso possono innescare processi autoimmuni a carico della tiroide.non entro nello specifico ed aspetto ulteriori informazioni riguardo gli esami risultati "sballati"per esprimere un giudizio rispetto alla sua eventuale tireopatia
cordiali saluti
Dr. Giuseppe Ruocco
www.giusepperuocco.it

[#4] dopo  
Utente 967XXX

Salve dottore, mi scuso per l'attesa, ma ho reperito tutte le anali e i referti del dottore (anche
se quest'ultimi non sono molto chiari per via della scrittura da decifrare)

Le scrivo di seguito le analisi e rispettivi risultati:

1) analisi del 17/11/2004 (* valori sballati):
FT3 *4,9 pg/ml (2,2 - 4,2)
FT4 1,4 ng/100ml (0,8 - 1,8)
TSH 1,0 mUl/L (0,2 - 3,7)

1) visita (privata + ecografia eseguita da lui) del 13/12/2004:
Ecografia: Tiroide in sede, di forma regolare, aumentata di dimensioni, ad ecostruttura omogenea, esente da lesioni focali. Normale appare al color-doppler la vascolarizzazione paranchimale.

Riporto letteralmente ciò che scrive il dottore (chiedo scusa in anticipo se sbaglio qualcosa ma non capisco la scrittura)

Aumento volumetrico della tiroide, con quadro clinico di entroidismo e aumento del valore FT3 (Boredow all'esordio?) Si consiglia di ripetere gli esami a metà Gennaio, da rivedere.

2) analisi del 27/01/2005 (sembrerebbe tutto ok):
ATG 8,00 (1,0 - 60,00)
TSH 0,87 (0,30 - 5,30)
FT3 4,0 (2,0 - 4,2 )
FT4 1,0 (0,8 - 1,8 )

2) visita del 10/02/2005 :
Nessuna terapia da rivedere a giugno e ripetere gli esami.

3) analisi del 26/08/2005 (* valori sballati):
ATG *384,1 (1,0 - 60,0 )
TSH 1,67 (0,30 - 5,30)
FT3 3,5 (2,0 - 4,2 )
FT4 1,2 (0,8 - 1,8 )

3) visita del 13/12/2005:
Sospetta tiroidite.
Si richiede dosaggio di TSH, FT3, FT4, anticorpi antitireoglobulina, anticorpi anti...(imcomprensibile), più ecografia tiroide. Controllo il 17/01/2006

4) analisi del 07/01/2006 (* valori sballati)+ ecografia:
ATM 14 (0 - 30 )
ATG *84,4 (1,0 - 60,0 )
TSH 0,87 (0,30 - 5,30)
FT3 3,6 (2,0 - 4,2 )
FT4 1,1 (0,8 - 1,8 )

4) visita del 17/01/2006:
Pregessa tiroidite in fase di risoluzione.
Quadro ecografico nella norma
Nessuna terapia
Controllo il 28/09/2006 dopo TSH, FT3, FT4, anticorpi antitiroidei.

5) analisi del 28/09/2009 (* valori sballati):
ATM *34 (0 - 30 )
ATG *166,7 (1,0 - 60,0)
TSH 0,79 (0,30- 5,30)
FT3 3,7 (2,0 - 4,2 )
FT4 1,5 (0,8 - 1,8 )

5) ULTIMA visita del 19/10/2006:
Nessuna terapia, controllo il 16/10/2007 dopo TSH, FT3, FT4, anticorpi antitiroidei più ecografia.


Purtroppo la visita non ce mai più stata perchè avevo perso le speranze e la fiducia nel dottore e per un po di tempo di tiroide ed analisi non ne volevo più sentire, il mese successivo mi sono infortunata e tra l' intervento ed il gesso, le analisi le ho ripetute ad inizio anno, così come di seguito.

6) analisi del 06/03/2008 (TUTTO OK):
FT3 4,0 (2,2 - 4,2)
FT4 1,3 (0,8 - 1,8)
TSH 0,4 (0,2 - 3,7)
ATG 19 (0 - 100)
ATM 12 (0 - 20 )

7) ULTIMA analisi del 05/01/2009 (TUTTO OK):
ATM 15 (0 - 30 )
ATG 11,2 (1,0 - 60,0 )
TSH 0,72 (0,30 - 5,30)
FT3 3,9 (2,0 - 4,2 )
FT4 1,1 (0,8 - 1,8 )


E questo finalmento è il mio quadro clinico fino ad oggi...
Infatti, domani andrò a farmi un bel prelievo (un ceck in generale) con in più di nuovo tutti gli esami della tiroide, e per un ulteriore sicurezza venerdì ho prenotato un ecografia.

Se dovesse essere tutto Ok anche questa volta, credo che Somatoline (senza l'ormone Levotiroxina) potrei utilizzarla? Lei che ne pensa? Anche perchè credo che gli effetti siano temporanei, nel senso che una volta sospeso l'uso ed assorbito dal corpo, tutto torna come prima. Se poi in futuro ripetendo le analisi verificherò delle anomalie, vorrà dire che non c'entra la crema Somatoline...
Comunque gentile dottore, se non le dispiace vorrei aggiornala tra una settimana quando ritirerò le ultime analisi.

Mille volte grazie e attendo una sua risposta in merito

Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Ruocco

24% attività
0% attualità
8% socialità
RHO (MI)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile utente
dalle analisi esibite sembra che lei abbia avuto una tiroidite (aveva già assunto per il passato creme o compresse a scopo dimagrante?)
Genralmente sconsiglio l'assunzione di tali preparati in quanto danno risultati effimeri (perchè transitori) portandosi spesso dietro conseguenze sulla tiroide.A maggior ragione in soggetti predisposti come lei.
Non sempre poi "tutto torna come prima".L'uomo è un organismo fantastico ma non equiparabile ad una macchina qualsiasi col tasto on/off!Mi tenga comunque aggiornato sull'esito degli esami
cordiali saluti
Dr. Giuseppe Ruocco
www.giusepperuocco.it

[#6] dopo  
Utente 967XXX

No, non ha mai assunto il passato creme o compresse.
Mannaggia a me e quando ho deciso di comprare quella crema, ma soprattutto anche la farmacista che me l'ha venduto...

Perdoni lo sfogo e ci aggiorniamo tra una settimana, quando avrò i risultati, domani invece mi aspetta l'ecografia.

A presto.

La saluto cordialmente.

[#7] dopo  
Utente 967XXX

Vorrei aggiungere un altra cosa che ho notato ieri mentre scrivevo con molta attenzione i risultati delle analisi.

I valori di riferimento che ho indicato tra parantesi non sono sempre uguali, cambiano da ospedale a laboratorio.

E'normale?

Mi riferisco all'ATG

I misteri della vita???

[#8] dopo  
Utente 967XXX

Gentile Dr. Ruocco,
mi scusi per il procrastinare dell'attesa, ma le analisi le ho ritirate solo questo sabato.
Purtroppo i valori "sballati" ci sono e questa volta in maniera diversa alle analisi precedenti:

ATM 15 (0 - 30)
ATG 122,7* (1,0 - 60,0)
TSH 0,03* (0.30 - 5,30)
FT3 4,4* (2,0 - 4,2)
FT4 1,7 (0,8 - 1,8)

L'ecografia:
Tiroide modicamente aumentata di dimensioni, ad ecostruttura disomogenea senza lesioni nodulari. Non si apprezzano alterazioni morfostrutturali o focali a carico delle ghiandole salivari sottomandibolari e parotidi. Non si apprezzano linfonodi di dimensioni o aspetti patologici.

L'ecografia sostanzialmente è tutto ok ma per le analisi, mi devo preoccupare?
Sarà un cosa momentanea come in passato?
Comunque la crema l'ho restituita e quindi non utilizzata.

Attendo una sua gentile risposta.
Grazie.

[#9] dopo  
Dr. Giuseppe Ruocco

24% attività
0% attualità
8% socialità
RHO (MI)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile utente
dalle analisi effettuate lei ha un quadro di tireotossicosi autoimmune, verosimilmente da tiroidite in fase distruttiva.Il tutto rientra nelle possibili conseguenze di cui le parlavo l'altra volta.Nulla di grave ma necessitante cmq di terapia (generalmente basta l'uso di beta bloccanti)
Ha recentemente assunto la crema?Ha dei sintomi? (tachicardia, tremori, palpitazioni, insonnia, diarrea, sudorazioni)
cordiali saluti
Dr. Giuseppe Ruocco
www.giusepperuocco.it

[#10] dopo  
Utente 967XXX

Gentile dottore,
la crema l'ho restituita e quindi non l'ho usata.

La terapia dura per un periodo o per tutta la vita?
Tutto questo (la tiroide e la terapia) ha delle conseguenze o controindicazioni per chi come me usa un anticoncezionale ormonale (Nuvaring)?

I sintomi che mi ha citato lì ho tutti, ma non sempre e non tutti insieme e per questo che finora (prima che Lei me li citasse) non li avevo mai considerati come causa di un problema alla tiroide ma davo una spiegazione a tutto, magari per la diarrea era colpa dell'alimentazione, per l'insonnia e sudorazione davo colpa al caldo, tachicardia e tremori davo la colpa al mio nervosismo dovuto alle arrabbiature.

Grazie, resto in attesa e porgo i miei saluti.

[#11] dopo  
Dr. Giuseppe Ruocco

24% attività
0% attualità
8% socialità
RHO (MI)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile utente
La fase di tireotossicosi è generalmente transitoria (da poche settimane a 2-3mesi) e come tale anche la terapia. Spesso però alla tireotossicosi può far seguito una fase di ipotiroidismo transitorio o permanente.Ma è tutto da valutare di volta in volta.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Ruocco
www.giusepperuocco.it

[#12] dopo  
Utente 967XXX

Gentile dottore,
oggi sono andata dall'endocrinologo, ho visionato il mio guardo clinico e mi ha prescritto una scintigrafia tiroidea con captazione, dopo di che mi darà la terapia.
Per ora mi ha detto solo che ho un ipertiroidismo.

Lei che ne pensa?

Resto in attesa e la ringrazio.

[#13] dopo  
Dr. Giuseppe Ruocco

24% attività
0% attualità
8% socialità
RHO (MI)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
gentile utente
Concordo con l'utilità della scintigrafia nel discriminare tra ipertiroidismo e tireotossicosi autoimmune (come probabile)
Ci tenga informati sui risultati
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Ruocco
www.giusepperuocco.it

[#14] dopo  
Utente 967XXX

Gentile dottore, giovedì ho fatto la scintigrafia e sabato ho ritirato il risultato, che le riporto di seguito:
Immagine tiroidea in sede, di morfologia conservata e dimensioni modicamente incrementate.
La captazione del radiopertecnetato appare notevolmente ridotta, con notevole incremento del fondo corporeo.
Tale reperto pùò essere in prima istanza riferibile a contaminazone iodica o tiroidite.

Oggi avevo appuntamento col dott. ma è stato rimandato a venerdì.

Ora mi chiedo ma se ho un iper funzionamento della tiroide l'immagine della mia tiroide non doveva apparire rossa?

E' vero che per questi problemi alla tiroide c'è l'esenzione?

La ringrazio e la saluto

[#15] dopo  
Dr. Giuseppe Ruocco

24% attività
0% attualità
8% socialità
RHO (MI)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile utente
come avevo ipotizzato in prima istanza lei sembra avere una tireotossicosi distruttiva.C'è un eccesso di ormoni tiroidei in circolo non legati all'iperfunzione ma alla distruzione dei follicoli tiroidei.Nulla di grave e cmq tutto curabile
Si per la tiroidite autoimmune esiste l'esenzione per patologia
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Ruocco
www.giusepperuocco.it

[#16] dopo  
Utente 967XXX

Gentile dottore sono al quanto triste e perplessa,
tralascio alcuni aspetti del suo collega che per nulla mi piacciono e lo rendono a mio parere molto poco professionale, ed arrivo alla COSPICUA conclusione; per ora non è necessaria alcuna terapia, ma dovrò ripetere le analisi a giorni (nella prima settimana di Luglio) per verificare come si evolve la funzione della mia tiroide. Per l'esenzione mi ha detto che esiste solo nel caso di l'ipotiroidismo, io ho sottolineato che proprio il mio medico di famiglia mi aveva parlato dell'esenzione per la tiroidite, alche mi ha detto di ricordaglielo la prossima volta e che poi vedrà.

Io spero che la prossima volta i risultati siano nella norma così che non sarà necessario doverlo rivedere.

Chiedo scusa per quello che dico, ma la mia opinione su quel dottore sta diventando sempre più pessima.

La saluto cordialmente.

[#17] dopo  
Dr. Giuseppe Ruocco

24% attività
0% attualità
8% socialità
RHO (MI)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile utente
la terapia in questi casi è generalmente sintomatica (beta bloccanti) e cmq da valutare soprattutto sulla scorta dell'esame clinico dei segni e dei sintomi.C'è l'esenzione per la tiroidite cronica autoimmune (056) ma deve essere certificata da una struttura pubblica
cordiali saluti
Dr. Giuseppe Ruocco
www.giusepperuocco.it

[#18] dopo  
Utente 967XXX

Gentile dottore,
perché, sia questa volta che in passato, entrambi i dottori non mi hanno dato alcuna terapia?
a questo punto mi chiedo che senso abbia ogni volta fare le analisi e la visita se poi l'unica cosa che mi viene detta è di ripetere a breve le analisi, e continuare così per mesi.
Sono scoraggiata!

Cordiali saluti.

P.S.: domani farò nuovamente le analisi e tra una settimana avrò i risultati, la terrò informata, di nuovo cordiali saluti.

[#19] dopo  
Dr. Giuseppe Ruocco

24% attività
0% attualità
8% socialità
RHO (MI)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Perche la terapia è sintomatica (dipende dai segni o sintomi che manifesta...se li manifesta e se sono evidenti all'esame obiettivo)e generalmente la fase di tireotossicosi va via entro settimane o pochi mesi.Per questo motivo i colleghi giustamente le chiedono di ripetere le analisi.
Non dare una terapia non vuol dire non curare o sottovalutare una malattia
Spero di essere stato chiaro
cordiali saluti
Dr. Giuseppe Ruocco
www.giusepperuocco.it