Utente 215XXX
ho 25 anni ed ho un adenoma ipofisario. Da circa due anni non ho il ciclo regolare; dopo aver fatto una cura con il doxinest ho avuto buoni risultati l'adenoma e rimpicciolito e la prolattina si è regolarizzata ma invece di migliorare sono peggiorata. Sono due estati che mi viene il ciclo puntuale ma sono perennemente gonfia e ingrasso ho messo sette chili, l 'anno scorso tre chili. Ogni estate peggioro poi durante l'inverno mi sgonfio e dimagrisco ma perdo il ciclo. Dalle ultime analisi fatte ho la prolattina buona ma il progesterone basso. Il mio dottore mi ha detto che soffro di ovulatorietà. Devo iniziare una cura appena arriva il ciclo. Voi cosa ne pensate? ma se il ciclo non mi arrivasse la cura posso iniziarla comunque? grazie mille

[#1]  
Dr. Giovanni Ragozzino

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAPUA (CE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
dal resoconto piuttosto scarso si evince che Lei è affetta da adenoma ipofisario PRL-secernente trattato con successo con cabergolina (Dostinex). A tal proposito, è utile che indichi i dosaggi utilizzati e la durata della terapia ed eventualmente l'ultima RM della sella turcica eseguita in ordine di tempo. Inoltre, riferisce ciclicità nell'aumento di peso alterna con la comparsa del ciclo mestruale.
Il consiglio, se ho ben capito il quesito diagnostico, è di eseguere il dosaggio degli ormoni tiroidei (fT3, fT4, TSH) del 17beta estradiolo e di FSH ed LH.
Saluti