x

x

Cosa può essere???

Salve! Sono una ragazza di 21 anni. Da premettere che soffro di attacchi di panico, sono ansiosa e ipocondriaca. Detto questo, devo dire anche che da circa 6 anni soffro di colite. Non ho mai fatto una visita per la paura dell'endoscopia. Comunque il primo anno che si è presentata la colite (ossia 6 anni fà), i sintomi erano più o meno questi: dopo i pasti dolore molto forte al lato sinistro dell'addome, che poi come una colica passava dietro e dovevo andare in bagno. Facevo liquido, ma subito dopo il dolore passava. Alternavo momenti di distichezza a momenti normalissimi. Quell'anno sono anche scesa di peso, molto dimagrita. Una signora che soffre come me di colite, mi disse che ne soffriva da 40 anni e che bastava semplicemente mangiare un pò di tutto, abituando lo stomaco alla varietà dei cibi. Ho seguito il consiglio della signora e il dolore che prima avvertivo è andato mano mano scomparendo. Ho mangiato come una persona normalissima e sono anche ingrassata nel tempo. A fine Novembre 2011 ho avuto una bronchite ed essendo allergica a penicellina e componenti dello zimox, il mio medico curante non sapeva che darmi e così mi ha prescritto solo uno sciroppo per la tosse. Mi sono informata e ho saputo che la cipolla è il migliore antibiotico naturale che c'è. Ho cominciato a prenderla a pezzetti ogni mattina a digiuno. Nel giro di una settimana, la bronchite è scomparsa. Prima di Natale mi è comparso un dolore sopra al petto sinistro. Un paio di giorni dopo, mi è comparso un nodo alla gola e la nausea. Dalla paura mi si era anche chiuso lo stomaco. Come mi allarmo io, ho subito pensato al cuore e sono corsa dal cardiologo, che mi ha eseguito una serie di esami e mi ha detto che il mio cuore è sano come un pesce. Non ci ho più pensato, e tutto sembrava scomparso (nodo in gola compreso). La preoccupazione è ritornata il 1° dell'anno. La sera prima, mi ero abbuffata al cenone e la mattina dopo nel letto mi è tornato il nodo in gola e la nausea. Sono andata in bagno e ho rimesso. Ho fatto una visita dall'otorino e mi ha detto che non ci sono linfonodi, tutto è regolare e ho un bolo isterico e non c'è bisogno di fare una fibroscopia.Mi ero tranquillizzata e tornata a casa sembrava mi si fosse riaperto lo stomaco, dopo giorni di paura, e ho bevuto acqua e mangiato qualche tarallino.Sono uscita e avverto un dolore forte allo stomaco.Mi si richiude lo stomaco, tanto che mi passa proprio la voglia di mangiare e avverto una sensazione di nausea.Sento bruciori di stomaco e dei rumori soprattutto a stomaco vuoto. Mi sento gonfia.Sembra vada molto meglio con la camomilla in bustine del supermercato.Il mese scorso prima del ciclo, ho avvertito dei dolori sotto lo sterno sinistro con perdite marroni.Un paio di giorni dopo ecco il ciclo e il dolore scompare. Alcuni giorni fà durante il ciclo, ho notato del sangue nelle feci. Avevo consumato anche molta carne rossa e pollame.Ho qualcosa si brutto vero? Bevo molta premuta di arancia perchè mi piace. Faccio male?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Gentilissima,

i sintomi descritti depongono per una sindrome dell'intestino irritabile. Deve solo affidarsi ad un gastroenterologo per il percorso terapeutico e senza timore di dovere eseguira gastroscopia e colonscopia perchè non c'è necessità.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore la ringrazio di vero cuore per le sue parole. Anche il mio medico curante mi sta dicendo che è importante eseguire gastroscopia e colonscopia, ma al solo pensiero che mi devono infilare un tubo in gola mi sento svenire. Ho sentito parlare delle videopillole. E' possibile eseguire questi esami con queste?
La ringrazio ancora di cuore
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
La videocapsula, utilizzata principalmente per lo studio del piccolo intestino, non sostituisce al momento la gastroscopia e la colonscopia. Ad ogni modo, come le ho detto prima, alla sua età ( e soprattutto per i sintomi che riferisce) è molto improbabile la necessità di dover eseguire tali esami "invasivi". Segua il mio consiglio si affidi ad un gastroenterologo.

Le allego il link dell'articolo sulla videocapsula:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/754-l-endoscopia-con-videocapsula.html


Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore aiuto! Non riesco a farmi capace. Sono convinta di avere un tumore. Mi sono messa a cercare su internet e ora ho paura, perchè anche io sono stitica. Non alterno stitichezza a diarrea è vero, pero io c'ho paura lo stesso. Ieri sera ho mangiato due pizzette e dopo (come al solito quando mangio pizza), mi è venuto un leggero mal di pancia e sono andata in bagno "liquido", ma una sola volta. Mi sembra di aver visto sulla carta, dei pezzettini rossi (non sangue a macchie, ma proprio puntini). E' anche vero che per andare in bagno alcune volte mi sono spremuta tantissimo, tanto che una volta si ruppe una "bollicina" e mi uscì del sangue, e da allora mi brucia sempre dopo che ho defecato. Però io ho paura, non mi riesco a tranquillizzare in nessun modo. Forse non dovrei curiosare su argomenti di medicina, il mio medico di famiglia dice che è quello il mio male. Però a volte la curiosità è tanta. La scorsa settimana sono andata a fare analisi complete di sangue e urine:

Analisi del Sangue

• EMOCROMO COMPLETO
SIDEREMIA
• TRANSFERRINEMIA
• FERRITINEMIA
• LIVELLI DI VITAMINA B12
• LIVELLI PLASMATICI ED ERITROCITARI DI FOLATI
• LIVELLI PLASMATICI DI OMOCISTEINA
VES
QPE
Glicemia
Transaminasi
Azotemia
Creatininemia
Colesterolo
Trigliceridi
HDL, LDL, LDH, FAL GOT, GPT, ELETTROFORESI PROTEICA

Esami delle urine: ph, leucociti, nitriti, proteine, glucosio, chetoni, urobilinogeno, bilirubina, eritrociti, peso specifico, esame macroscopico del sedimento

Quali valori in particolare devo tenere presente nei risultati?
Sto aspettando ancora con ansia (non ci dormo la notte) i risultati. Dimenticavo di dire che l'appetito non mi manca, specialmente quando sento i profumini in casa. Però se penso di avere qualcosa di brutto, mi passa pure la fame. Inoltre, ho cominciato a modificare il mio stile di vita (prima facevo una vita sedentaria, a causa dello studio, ora ogni pomeriggio mi ritaglio un paio d'ore per fare una passeggiata e i risultati si vedono. Sto scendendo di peso, anche se devo togliere ancora parecchio, però diciamo che sono sulla strada buona). Aiuto dottore, sono giorni che ci penso e ripenso e non riesco nemmeno a studiare....
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88


>> Dottore aiuto! Non riesco a farmi capace. Sono convinta di avere un tumore. Mi sono messa a cercare su internet e ...... <<


Gentilissima, è difficile darel un supporto on line. Oltre al suo medico credo sia utile un sostegno psicologico.


Cordialmente

[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore!
La ringrazio moltissimo. Vorrei avere un suo illustre parere sull'esito delle analisi che mi sono arrivate ieri:

Analisi del Sangue

Glicemia: 64* Valori Normali: 70 - 105
Azotemia: 19 (Nella Norma)
Creatininemia: 0,65 Valori Normali: 0,9
AST/GOT: 22 (Nella Norma)
ALT/GPT: 19 (Nella Norma)
LDH: 341 (Nella Norma)
Colesterolo Totale: 243 * Valori Normali: 200
Colesterolo HDL: 53 * Valori Normali: 55
Colesterolo LDL: 175 * Valori Normali: 100
Trigliceridemia: 73 (Nella Norma)
Sideremia: 82 (Nella Norma)
Proteine Totali: 7,22 (Nella Norma)
Omocisteina: 15,10 * Valori Normali: 15
Vitamina B12: 839.00 (Nella Norma)
Acido Folico: 7,9 (Nella Norma)
Transferrina: 234.00 (Nella Norma)
Ferritinemia: 89.30 (Nella Norma)
VES = 10

Analisi delle Urine

Colore: Giallo Oro
Aspetto: Limpido
pH: 5,5 (nella norma)
Peso Specifico. 1,036 * Valori normali: 1,030
Proteine: 20 * Valori Normali: 5,0
Glucosio: 0 (Nella norma)
Emoglobina: 0 (Nella norma)
Esterasi Leucoc: 0 (Nella norma)
Bilirubina: 0,0 (Nella norma)
Urobilinogeno: 0 (Nella Norma)
Corpi Chetonici: 60 * Valori Normali: 0,2
Nitriti: Assenti
Cellule Epiteliali: 53* Valori Normali: 20
Leucociti: 30 * Valori Normali: 15
Emazie: 26 * Valori Normali: 15
Flora Batterica: 694 * Valori Normali: 500
Note: Discreto numero di Cristalli di ossalato di Calcio

Devo preoccuparmi vero? Non so se può essere utile, però circa un mese fà ho avuto la bronchite. In più bevo mooooooolto poco, alcuni giorni niente proprio, insomma bevo solo quando ho sete. Fino al giorno prima delle analisi, ho preso un integratore di vitamine, ricco di sali minerali, non so se anche questo può infierire. Ho anche un'alimentazione sbagliata purtroppo. Spero di riuscire a correggermi in questo senso. Sono anche in sovrappeso, anche se in questo periodo sto mangiando molto moderatamente e mi sto dando da fare con le passeggiate veloci. Sto quindi diminuendo anche l'assunzione di dolci, però forse assumo un pò troppi grassi attraverso altri cibi quali il latte per esempio (lo bevo in grosse quantità perchè mi piace molto, così come bevo tantissime spremuta d'arancia). Consumo anche molta carne, non so se questo può essere importante. Lei cosa mi dice?
La ringrazio anticipatamente

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio