Utente
Salve ho da sempre ma negli ultimi 5 anni sempre peggio..pancia gonfia d'aria sia che mangio sia che non mangio.ho fatto vari esami tra cui colonscopia.rettoscopia e gastroscopia e anche rx tubo digerente oltre a delle ecografite e 1 tac addome inferiore.l'ultima colonscopia la feci nel 2009 la gastro pù di 10 anni fa e le rettoscopie l'ultima a novembre scorso rk addomel'anno scorso e tac a febbraio.in tutti questi esami negli anni non è risultato nulla se non per esclusione mi dicevano colon irritabile - intestino irritabile.mi prescrissero negli anni di tutto..plantalax,psyllogel,noremifa,gaviscon,lucen,omeprazen,lansox e altri simili poi anche debrum,mylicon vari fermenti lattici come milonet e lactoflorene,maalox plus cp.in tutti questi anni non ho risolto nulla adesso è 1 anno che sto malissimo io sono magro di costituzione e mi trovo 1 addome molto gonfio pur senza mangiare nulla o qualsiasi cosa mangio.mangio pasta in bianco da sempre,non bevo non fumo nulla di dannoso insomma.per quanto riguarda gli esami di sangue ho fatto per ben 2 volte quelli per la celiachia ed entrambe le volte negativo gli altri esami sono quasi tutti nella norma tranne la glicemia avevo a 109 due mesi fa e la bilirubina a 1,21.per quanto riguarda l'evacuazione ho sempre problemi ad espellere feci morbide e anche dure si forma come 1 blocco nel sigma e poi rumori allo stomaco a volte dipende i movimenti se mi abbasso o mi giro mi sento muovere il colon ed emetto 1 po d'aria stanotte avevo tutto bloccato ad 1 tratto riuscii ad espellere molta aria di continuo prolungata come se avessi stappato il sigma ma neho sempre molta si riforma in continuazione.sto sempre male confuso fiacco e non finirò mai di dire a tutti i medici che ho disturbi d'erezione a volte perdite di di eiaculazione solo perchè mi sento 1 blocco al sigma corrisposto al pene,tantè che quando urino mi tira il retto come se dovessi evacuare devo contrarmi per urinare.l'ultima ecografia me la fecero al pronto soccorso 1 anno e mezzo fa circa dicendomi non c'era nulla nemmeno li.ho fatto anche esami di sangue per la tiroide e quelli ormonali ma anche questi sono tutti apposto questi li feci circa 1 anno fa.leggendo su internet le cause del meteorismo ho letto le più banali tipo masticare piano evitare gomme e fumare, tutte cose che io già non faccio di mio e ho letto che se non si tratta di questi accorgimenti banali si può trattare di patologie più gravi adesso non ricordo bene ma qualcosa a livello degli enzimi insomma problemi che il mio stomaco fegato,pancreas,colon lavorano male e io sto male per questo.non so più a chi rivolgermi e che esami fare o rifare.l'unica certezza è che sto male e ho difficoltà a fare tutto ho anche 1 leggero affanno anche solo dopo aver fatto 1 po di addominali o esercizio fisico leggero nelle rx addome risultò una gastrite curata con lucen.test intolleranza al latte non l ho fatto ma non assumo latte.cordiali saluti.attendo 1 sua risposta.e buon primo maggio.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
<<espellere feci morbide e anche dure>> è indicativo di colon irritabile.
Anche la negatività dei vari accertamenti eseguiti avvalora l'ipotesi.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
grazie x la risposta,il punto è che non riesco mai a star 1 po meglio qualsiasi cosa mangio e anche coni farmaci che ho preso mi avevano prescritto anche il levopraid..ma anche quello non mi ha portato benefici..il rumore oggi nel pomeriggio molto forte è sempre sul lato dx è come 1 tamburo il mio addome..poi si forma sempre come 1 sorta di "tappo" nel sigma mi impedisce di espellere aria..e pur quando evacuo o espello gas subito si riforma.inoltre ho provato a toccarmi l 'addome e pressando forte sopra l'ombellico provo dolore e sempre di continuo mi sento aria che galleggia come se agitassi 1 bottiglietta d'acqua su tutto l'addome.accade anche che ho stimolo di evacuare vado al bagno ne espello pochissime ma ne ho altre ferme li e riesco ad espellerle a fatica con digitazioni manuali o clisteri..ma in ogni modo non mi svuoto mai del tutto e anche se avviene "l'aria" si riforma sempre di continuo.perchè questa aria si forma sempre?quali patologia può causare la continua formazioned'aria?anche adesso mentre scrivo sento rumori dei visceri e aggiungo che guardandomi allo specchio e contraendo l'addome noto sul lato dx dove io lamento i fastidi che poi si propagano a tutto lo stomaco..noto delle corde coliche tirate come 2 lineee.la notte passata mi sono svegliato che mi sentivo tutto il cibo fermo della cena ed ero andato a letto alle 3 di notte e cena alle 20:00 ho fatto 1 camomilla e poi ha fatica sempre coni rumori all'addome praticando un clisterino ho espulso 1 po di feci e prima 1 massa d'aria tutta di seguito.ma ne avevo ancora e se ne forma sempre.conferma sempre colon irritabile nonostante le ho aggiunto che alla pressione sopra l'ombellico mi sento 1 dolore fastidio?e poi vorrei capire cosa fa formare sempre questo gas di continuo?mangio riso in bianco e idem?non è che potrebbe essere qualche patologia non ancora vista?magari diverticoli?non so più che pensare ma so solo che mi invalida molto nello svolgere 1 vita dignitosa.magari può suggerirmi qualche esame da fare che non ho fatto o magari da rifare ora dato che non tutti sono recenti?voglio arrivare a 1 soluzione davvero efficace che almeno mi migliori 1 po la sintomatologia.attendo sue risposte alle mie domande e la ringrazio molto.buona giornata.

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si tratta di Colon Irritabile con forte impronta meteorica, cordialmdnte
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it