x

x

Meteorismo a seguito di resezione ileo cecale

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera,
Ho deciso di scrivere qui perché il mio gastroenterologo non sa darmi una vera e propria spiegazione. Premetto che ho il crohn da quando avevo 15 anni e dopo 7 anni (ovvero ottobre 2012) sono stato operato a causa di una stenosi. Prima dell'operazione conducevo uno stile di vita discreto, mi permetteva di fare tutto! Alcuni mesi dopo l'operazione cominciano i primi disturbi che sono dovuti soprattutto meteorismo, oggi a 10 mesi dall'operazione le cose non sono cambiate. Il mio GE mi ha fatto provare di tutto (normix, sinecrin, relaxcol ecc) ma non ha funzionato niente. Gli esami del sangue vanno bene e ho ricominciato ad assumere 2 cp di mesavancol. La terapia prima dell'operazione era: 2cp di azafor e cortisone nelle fasi acute. La mia domanda è: da cosa è dovuta questa aria visto che prima non ne ho mai sofferto? Una eventuale terapia? Grazie
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Le cause di meteorismo sono quanto mai varie.
Malassorbimento tipico del crohn, Aerofagia e/o colon irritabile che lei potrebbe aver sviluppato, disbiosi, intolleranze, dieta, etc.

Sarà compito del suo specialista fare giusta luce.

Prego

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore,
Le cose da lei citate possono insorgere indipendentemente dall'operazione? Nel senso che quindi il meteorismo non è dovuto per forza dall'operazione? Grazie
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Esatto.
E' in ogni caso un problema da chiarire clinicamente e che può essere legato ad una o più cause coincidenti.

Prego
[#4]
dopo
Utente
Utente
Capito.
Mi è stato molto d'aiuto, La ringrazio!
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Ci mancherebbe.

Auguroni.