Utente
Mia figlia ha quattordici anni e da circa 8 mesi sta avendo problemi di digestione. Il problema si va ad aggravare sempre di più, all'inizio era solo un problema per la cena, lamentava un peso sullo stomaco per diverse ore dopo aver, appunto, cenato; però colazione e pranzo venivano digerite normalmente.
Ora anche il pranzo è diventato un incubo, mangiando verso l'1.40 riesce a digerire solo verso le 5.30\6.00. Ciò che sente è un peso sullo stomaco, gonfiore, alcune volte acidità, più o meno forte. Il problema non si presenta più però solo dopo il pasto, ma anche durante. Infatti non riesce a finire ciò che ha in tavola perchè sente lo stomaco gonfio, molte volte arriva a tavola molto affamata e dopo metà piatto dichiara di avere lo stomaco a terra.
E'in cura dal gastroenterologo da febbraio, ci ha fatto provare svariate cure, tra cui il Peridon, ma tutte sembrano non fare nulla, oppure vanno addirittura a peggiorare la situazione. Non ci capisce nulla nemmeno lui.
Abbiamo fatto tutti i test allergenici più comuni, tra cui la celiachia, anche il test dell' Helicobacter, ma nulla.
Questa ragazzina non riesce più a mangiare nulla e io non so più a cosa fare.
Cosa potrebbe essere? Cosa la potrebbe aiutare?

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di un problema distonico funzionale magari da ansia. Però potrebbe essere il caso di sentire un ulteriore parere specialistico e valutere la necessita di una gastroscopia.
Dr. Roberto Rossi