Utente
Buongiorno, soffro di disturbi alimentari e mi si è presentata un'esofagite come conseguenza del vomito autoprovocato. Spesso per evitare le abbuffate mastico grandi quantità di cibo e poi le sputo. So che questo comportamento genera maggior produzione di acidi nello stomaco. E' possibile che questi acidi salgano anche nell'esofago? Mi viene il dubbio perchè dopo un po' che mastico sento maggior bruciore allo sterno. Come si spiega? Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
E' possibile,
come è possibile indurre lacerazioni esofagee a causa del rigurgito di cibo.

Eviti questa pericolosa pratica.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Il consumo di chewing gum è altrettanto sconsigliato?
E di caramelle? Ne consumo parecchie...
Grazie

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Può farlo ... senza eccedere!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it