Utente
Salve, da circa lunedì ho accusato un fastidio all'interno dell'ombelico, dopo circa due giorni toccandomi ho scoperto una pallina dura e dolorante.Questa pallina è possibile palparla sia infilando un dito nell'ombelico sia toccando sotto l'ultima fascia di muscoli addominale giusto sopra l'orifizio ombelicale.
Premetto che sono un tipo ipocondriaco, ho voluto ricercare tutte le possibili patologie legate a questo sintomo però vorrei chiarezza su alcuni punti.
Questa "pallina" non è visibile, essendo sottopelle potrebbe comunque essere un ernia ombelicale?
La suddetta "pallina" non sembra morbida e non sembra rientrare al tatto, la chiamo pallina non a caso ma perché sembra avere proprio quella forma.Vorrei poi chiedere, potrebbe essere un nodulo ombelicale?I noduli ombelicali portano dolore al tatto?
Purtroppo leggendo di qua e di là ho letto anche di una nodulo ombelicale di natura metastatica il "famoso" Nodulo di Sister Mary Joseph, Io ho una giovane età, nonostante ciò potrei escluderlo?A quali sintomi potrebbe accompagnarsi?Ho addirittura letto che potrebbe accompagnarsi ad un Dsrct, quali altri sintomi porta con sé?

Voglio concludere dicendo che ultimamente ho fatto tanta attività fisica, e ho alzato una quantità apprezzabile di peso, contestualmente ho avuto anche un calo ponderale in quanto sto seguendo una dieta per uscire dai modesti 10 kg in cui ero sovrappeso.Voglio altresì dire che questa pallina mi da dolore solo quando la tocco, o mi piego seduto, non mi sembra dare particolare fastidio mentre rido o mentre tossisco.
Io studio lontano dalla mia città, dovrei tornare a casa verso il 2 maggio, e andare dal medico il Lunedì dopo.Lei mi consiglia di tornare a casa prima per questo problema all'ombelico?Dovrei fare una visita medica immediata ed urgente?Anche se fosse un'ernia potrebbe strozzarsi in questa settimana?

Grazie Mille e mi perdoni le tante domande, ma sono un po' preoccupato anche perché lontano da casa.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non faccia autodiagnosi (non razionali) e non si allarmi. Con calma si faccia visitare dal suo medico che saprà tranquillizzarla.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la celerità e la disponibilità, purtroppo tendo ad allarmarmi anche perché abbastanza ansioso in merito.Quindi insomma posso aspettare benissimo una decina di giorni senza il rischio di peggiorare la situazione che comunque non mi sembra gravissima...però lei lo sa meglio di me, prevenire è meglio che curare.
Comunque mi perdoni se le faccio una ulteriore domanda, a suo avviso visti i sintomi e la morfologia di questa "pallina" cosa potrebbe essere?

Grazie Mille.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> visti i sintomi e la morfologia di questa "pallina" cosa potrebbe essere? <<

Potrebbe trattarsi di una situazione di normalità o di lieve infiammazione.


Saluti



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie Mille per la celerità e la disponibilità!

Buon Weekend!!

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buon WE anche a lei .....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Salve mi scusi se la riscrivo.
Sabato ho sentito che dall'ombelico usciva del liquido.Stanotte d'improvviso mi sono svegliato con una forte nausea e un dolore allo stomaco.Ora non so se le due cose sono collegate oppure no.So solo che da qualche giorno questa pallina non è più dolorante.La Nausea potrebbe essere un chiaro sintomo di una patologia intra-addominale abbastanza grave e questo nodulo all'ombelico una implicazione?!
Considerando che ho fatto una ecografia a settembre e non ha rilevato particolari problemi o lesioni focali.
Sono un pó preoccupato.

Cordiali saluti.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono due cose separate e l'uscita del liquido fa pensare dunque ad un processo infiammatorio, che adesso si dovrà risolvere.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it